17°

27°

libri

Camilleri: riecco Montalbano

«L'altro capo del filo» il centesimo libro dello scrittore siciliano

Camilleri riecco  Montalbano
Ricevi gratis le news
0

Il «centenario» di Andrea Camilleri. Con «L'altro capo del filo» il prolifico scrittore siciliano, padre del commissario Montalbano, taglia uno storico traguardo: cento libri. Si tratta di una nuova indagine con protagonista il più famoso e amato commissario della letteratura italiana. Anche stavolta, infatti, Camilleri e Montalbano non tradiscono gli affezionati lettori. Il libro ruota attorno al dramma dei migranti che lo scrittore siciliano racconta scuotendo le nostre coscienze; e, come sempre, si muovono i personaggi che i lettori conoscono da sempre: dallo stesso Montalbano alla storica fidanzata Livia, dal suo vice Mimì Augello all'ispettore Fazio, all'agente Catarella. Il lettore ritrova il mondo di Vigàta e finisce coinvolto, emotivamente, in una storia che tocca i sentimenti di ognuno. Abbiamo già sottolineato come il commissario Montalbano, in questa vicenda, debba occuparsi senza sosta degli sbarchi di clandestini sulle spiagge vigatesi.
L'omicidio
Ma a scuotere la tranquilla vita della cittadina sarà, ancora una volta, un omicidio: nella sartoria, dove lavora, viene ritrovato il corpo di Elena, dilaniato da colpi di forbice. Così il commissario, creato da Camilleri, comincia un'indagine che si fa sempre più fitta e intricata. Dovrà partire dal passato della ragazza per giungere a capo di questa drammatica vicenda, scavando nella sua vita e interrogando gli amici, i possibili nemici, eventuali amanti e i lavoranti della sartoria stessa. «Montalbano si isola nell'architettura di silenzio del luogo del delitto - scrive Salvatore Silvano Nigro -. Stenta ad afferrare un'intuizione, che scivolosa gli serpeggia nel pensiero. Stenografa mentalmente le sue sensazioni. Le ricompone in uno spettacolo mentale che fa scorrere come un film. Agguanta alla fine la supposizione».
Gli inizi
Era il 1994 quando Camilleri pubblicò, sempre per Sellerio, il primo romanzo della saga di Montalbano: «La forma dell'acqua». A cui seguirono «Il cane di terracotta» e «Il ladro di merendine». Certo nessuno avrebbe pensato che quei racconti, caratterizzati da un italiano fortemente contaminato da elementi della lingua siciliana, e da un'ambientazione particolarmente curata, avrebbero riscosso un così grande successo non solo letterario ma anche televisivo.

Il volto di Montalbano
Tutti, ormai, identificano il commissario Montalbano con il volto di Luca Zingaretti anche se lo stesso Camilleri, in diverse interviste, ha ribadito di avere pensato in modo diverso il suo personaggio. E, soprattutto, nei suoi progetti, dopo i primi due romanzi con protagonista Montalbano, questi avrebbe dovuto sparire per non cadere nella ripetitività. Meno male, diciamo noi, che lo scrittore siciliano è ritornato sui suoi passi e ci continua a regalare emozioni con i suoi libri. E confidiamo nel prossimo «centenario». Lunga vita a Camilleri e, naturalmente, a Montalbano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design