10°

27°

Arte-Cultura

Se il Po si trasforma nel "cocaine river"

Se il Po si trasforma nel "cocaine river"
Ricevi gratis le news
0

di Vanni Buttasi
La Bassa è, ancora una volta, la grande protagonista negli ultimi due romanzi di Paolo Roversi.  «L'uomo della pianura» (Mursia) e «Pescemangiacane» (Edizioni Ambiente, collana Verdenero ) sono legati da un filo comune che si chiama Bassa anche se, soprattutto il primo, prende le mosse da Milano.  E, in proposito Massimo Carlotto, nella quarta di copertina, scrive: «Milano è da sempre l'università del crimine e nella magica Bassa ci sono pure gli indiani padani. Paolo Roversi spicca il volo con questa tosta e malinconica storia di mala». Il lettore ritrova Enrico Radeschi, giornalista di nera e hacker, in un'intricata indagine che lo porterà su e giù tra Milano e la sua «adorata» Bassa. Un'indagine complessa, ricca di colpi di scena, raccontata con una scrittura  brillante da Roversi che, talvolta, si ritrova ad essere anche lui un po' Radeschi, anche se meno ansioso.  Della saga dedicata al cronista di nera, «L'uomo della pianura» è senza dubbio il romanzo più completo: un noir che spazia dalla mala, nella Milano degli  anni '70, con un ventenne a San  Vittore che muove i primi passi nel mondo del crimine, fino ad arrivare ai giorni nostri, quando Hurricane, di questo il suo nome, si  trova a fronteggiare i nuovi boss, in un mondo criminale cresciuto molto in fretta. Una storia mozzafiato, dal respiro internazionale, da leggere in un caldo pomeriggio d'estate, senza concedersi pause: magari solo una fresca granita alla menta. Inseguendo la soluzione in sella alla Vespa gialla del '74, in compagnia di  Enrico Radeschi. Ma Roversi ama creare anche  nuovi personaggi: certamente il «suo» Radeschi non lo abbandonerà ma adesso, all'orizzonte,  è spuntato un carabiniere un po' insolito, very macho, alle prese con un serial killer che si aggira nella Bassa padana, che spesso - come abbiamo scritto in precedenza - compare nei titoli di testa nei romanzi noir del giornalista-hacker. E' il burbero maresciallo Rodrigo Barillà, del Cta, il Comando carabinieri per la tutela dell'ambiente di Milano, in missione sulle rive del Po. Con lui  il magistrato Federica Della Lovere, bella e grintosa. In perenne conflitto con Barillà, sulle tracce di un assassino che uccide le sue  vittime con un rituale macabro e  le fa ritrovare con la testa infilata nella sabbia. Una serie di omicidi  che «sveglia» la sonnolenta vita, in alcuni paesi della Bassa, in un'estate afosa come tante. Sullo  sfondo, però, c'è il Grande fiume  malato: il «cocaine river» nelle cui acque si concentra tutta la cocaina consumata nell'Italia settentrionale. Non mancano, nel giallo di Roversi - direttore di «Milano Nera» e fondatore del  «Nebbia Gialla» Festival -, neppure i riferimenti ai furti telematici di sabbia, alle discariche abusive nelle golene e ai rifiuti  tossici. Senza dimenticare la pesca al siluro fatta da personaggi senza scrupoli. Un giallo che fa pensare - il  rimando al Po inquinato, ai traffici più o meno leciti sul fiume -  ma, nel contempo, avvince perché la scrittura è ben ritmata e i personaggi, tratteggiati in modo  sapiente.   La «strana coppia» Barillà-Della Lovere, con lei segretamente innamorata di lui, è  convincente: si  completano anche se, ufficialmente, spesso si ignorano. Barillà, inoltre,  agisce senza scrupoli, passando  sopra talvolta alla burocrazia e facendo arrabbiare la algida Della Lovere. Ma, come nelle fiabe, il bene trionferà sul male  e il finale lascia aperto lo spiraglio per una nuova storia insieme contro le ecomafie.
L'uomo della pianura - Mursia, pag. 287, 17,00
Pescemangiacane - Ed. Ambiente, pag. 164, 15,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street