10°

27°

Arte-Cultura

Male di vivere sei esperti riflettono su un disagio diffuso

Male di vivere sei esperti riflettono su un disagio diffuso
Ricevi gratis le news
1

Christian Stocchi
Malinconia, tristezza, pena: chiamatela come volete. Ma l’infelicità non è solo una questione per poeti e filosofi: ogni uomo (non solo qualche seguace di Leopardi...) ne fa esperienza.
Sei scienziati (Maurizio Andolfi, Vittorino Andreoli, Edoardo Boncinelli, Eugenio Borgna, Bruno Callieri e Paolo Crepet) cercano di spiegarci ora «Perché siamo infelici» (Einaudi).
Alcuni punti fermi: tutti (sottolinea Boncinelli, che ricorda anche come nell’infelicità non è implicato un solo gene, ma migliaia) siamo infelici: cambia la consapevolezza che ognuno ne ha. Ma questo è un destino che ci separa dagli altri animali: abbiamo più memoria e più capacità di fare confronti: ciò genera aspettative e rimpianti.
E allora cerchiamo di stordirci, magari andando al sabato nei centri commerciali (un tempo c'erano le fiere). Ma, proprio grazie all’infelicità e all’impulso ad agire, si spiega il progresso, perché l’uomo non può stare rinchiuso in una stanza senza fare nulla (Pascal). Borgna ricorda che ci sono forme di infelicità curabili (come la depressione) e altre piuttosto insidiose, come la difficoltà di dare un senso alla vita. Secondo Crepet, che tende ad associare infelicità e immobilità, «senza curiosità non può esservi felicità». Inoltre, l’infelicità renderebbe più passive e perciò più controllabili le persone.
Non sorprende allora constatare che l’infelicità diventa una sorta di affare per diverse categorie professionali: dagli assistenti sociali agli psicologi, dai farmacologi fino alle prostitute. Andreoli individua le cause dell’infelicità nella sfera biologica, nelle relazioni, nell’appartenenza a una comunità. E spiega quindi come l’infelicità si fondi sulla frustrazione, mentre la felicità sulla gratificazione.
«La gioia - sottolinea ancora Andreoli - è tipica dei saggi, la felicità e la infelicità degli uomini comuni». Altri spunti stimolanti (ad esempio sulla felicità dei bambini) si riscontrano negli altri interventi. Da queste letture, interessanti ma certo non risolutive, si può giungere a una doppia conclusione: l’infelicità è connaturata all’uomo, non va demonizzata. E’ una condizione con cui dobbiamo imparare a convivere. E può persino diventare una risorsa.
Perché siamo infelici - Einaudi, pag. 184, euro 15,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BUIANI ANNA MARIA

    01 Agosto @ 08.53

    Buongiorno a tutti,io non ho letto il libro.Però posso parlare della mia felicità.Mi à reso felice di un padre che cullava il suo bambino,a mè non è mai capitato!però mi ha riempito il cuore.Mi rende felice quando un papà,porta a spasso il proprio figlio nella carozzina,io ne leggo la vera virilità,certe madri,non lo approverebbero,io sì.Mi sono state regalate da un bambino 3 foglioline e si siamo mandati un bacio.Ultimamente sono stata rifiutata da una persona falsa,ne sono rimasta poi contenta perchè elaborando questa questione,mi sono accorta che era uno stupido esibizionista.Comunque mi rende sconcerta tutta la violenza e non curanza che c'è nel mondo.Questo le persone sensibili ne risentono molto.Forse la felicità stà nell'accettarsi e confrontarsi sempre con gli altri per migliorarsi.Comunque ultimamente mi ha molto appagata la suonata di un pianista,che à animato e coinvolto tutti con il fascino della sua voce, tipo batticuore.Le persone invecie che assumere gli antidepressivi,sarebbe meglio che cantassero e ballassero di più.Solo una donna Anna Maria.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street