12°

Recensione

Scrittori dalla parte delle oppresse

"Il mestiere più antico del mondo?": racconti sul tema della violenza sulle donne

Scrittori dalla parte delle oppresse
Ricevi gratis le news
0
 

La giovane Anna è stata data in pasto agli sfruttatori: lei deve vendere il suo corpo, i genitori e la sorella vivono grazie al suo denaro. Lucy è innamorata di Alex e accetta umiliazioni sessuali per compiacerlo, con la promessa che resteranno sempre insieme. Sabrina fa sesso di gruppo in cambio di soldi per togliersi ogni capriccio e si meraviglia se i genitori la rimproverano. Susy «bocca golosa» è un trans di successo; dietro al personaggio, però, si nasconde una storia di dolore che pochi conoscono. Queste persone non esistono. Ma esistono le loro storie, perché nella realtà sono in tante, troppe come loro. Sono alcune delle protagoniste dei 14 racconti del volume «Il mestiere più antico del mondo?», a cura di Marilù Oliva, da oggi nelle librerie per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Racconti scritti da Dacia Maraini, Marilù Oliva, Romano De Marco, Camilla Ghedini (che firma la prefazione), Alessandro Berselli, Sara Bilotti, Ilaria Palomba e Maurizio De Giovanni. In appendice, l'intervista a una nigeriana vittima della tratta. Il libro ha pagine che catturano. Volendo, si legge tutto d'un fiato. Ogni storia suscita la curiosità di scoprire come andrà a finire. E fa riflettere su tante forme di miserie umane. Ed ecco le massaggiatrici cinesi fra prostituzione e spaccio; i cugini che si eccitano uccidendo donne, che tanto «sono tutte zoccole»; la casalinga che fa sesso virtuale e manifesta una notevole freddezza d'animo. E altri personaggi ancora.
In diversi racconti sono le prostitute in prima persona a condurre il lettore dietro le quinte delle loro vite. Storie diverse ma con un tratto comune: sono devastate da un vuoto interiore che nasce dalle violenze quotidiane. Vivono, ma sono morte dentro. E sono finite in strada, al night o in una «casa» perché non vedevano altra scelta, sebbene qualche cliente pensi che lo facciano per passione o per trovare l'amore. Ma nemmeno la escort da mille euro per due ore ha queste motivazioni... E' questo uno dei punti chiave, come dice Marilù Oliva nell'introduzione: «Non serve vietare la prostituzione se non si interviene ab imo, dando alle donne vere alternative e insegnando agli uomini la dimensione del sesso non mercificato». D'altronde, fa notare, il mestiere più antico del mondo non è la prostituzione. «E' il cacciatore».

Il mestiere più antico del mondo?

Autori vari, a cura di Marilù Oliva

Elliot, pag. 128,14,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Victoria's Secret Fashion Show 2018, niente modelle Lgbt e plus size: è polemica Foto

moda

Victoria's Secret Show, niente modelle Lgbt e plus size: è polemica Foto

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Furto alle "Ombre Rosse", ladro in fuga con l'intera cassa

Nella notte

"Ombre Rosse", ladro in fuga con la cassa. Dopo un bicchierino di amaro Video

incidente

Tragedia a San Secondo: 73enne muore travolto da un'auto

1commento

meteo

E in Alta Valparma e Alta Valtaro arriva la prima neve Foto Le previsioni

carabinieri

Preso il pusher di borgo delle Colonne: dava anche ospitalità ai clienti per consumare Video

4commenti

calcio

Il Parma è la squadra più italiana della Serie A

calcio

Milan, out anche (contro il Parma) Romagnoli. Ma nemmeno i crociati sorridono

curiosità

Un poker di multe (vere) per la 600 perennemente multata Le foto

3commenti

CINEMA

Chiude il Parma film festival...un ghiotto resoconto Video

anniversario

70 anni del Circolo Inzani: festa al Palazzo del Governatore Le foto

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

soragna

Tragedia a Diolo, auto in un canale: muore il 36enne Simone Sorrenti

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

gazzareporter

L'incivile di via XXII Luglio colpisce ancora: in diretta video

2commenti

WEEKEND

November Porc, foto in mostra e tanta musica: l'agenda del sabato

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

1commento

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'alleanza della via Emilia trampolino di Parma 2020

di Aldo Tagliaferro

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

3commenti

ITALIA/MONDO

Manifestazione

Protesta "caro carburante", la protesta di 282mila gilet gialli: Francia in tilt, un morto e 227 feriti

Olanda

Messa "maratona" contro la deportazione di una famiglia

SPORT

test match

Australia troppo forte. L'Italrugby nettamente sconfitta 26-7

Motori

Moto Gp, a Vinales la pole di Valencia. Pazzesco Marquez

SOCIETA'

teatro

"Ogni bellissima cosa"  allo Spazio Shakespeare 1

l'appello

Associazione vittime strada: "Bisogna fermare la strage di giovani"

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni