10°

24°

Arte-Cultura

Madre, dolore, luce: confessione familiare in forma di poema

Madre, dolore, luce: confessione familiare in forma di poema
Ricevi gratis le news
0

 Giuseppe Marchetti

Con il poema «China» (nome e luogo, memoria e familiarità) Maria Pia Quintavalla giunge ad una piena e intensa elaborazione poetica che le Edizioni Effigie di Milano ospitano nella loro scelta collana «Stellefilanti». 
La testimonianza di questo voto che la scrittrice scioglie in ricordo della madre - e, con la madre, il padre e mondo di una perduta felicità e di una inquieta condizione umana - si dipana per larghi centri d'avvicinamento che pongono nel racconto, cioè nella versione intima della non mai abbandonata innocenza che diventa discorso, implorazione, colloquio, voce e destino, tutta la passione e il rimpianto di una «apparizione» sempre più vicina, carnale, affettuosamente presente e partecipante.
«China» si pone sopra una sponda della vita, là dove il passato inteso proustianamente come ricerca, e il presente inteso come vuoto, coincidono in un saluto spasimante di voce e di ricordi. 
Le voci per non perdere i contatti; i ricordi, invece, per ripossederne le più profonde emozioni, quelle che il tempo non cancella, e che anzi esalta.
 Non v'è rimozione, in questa poesia, non v'è «il corpo fuori» o «il corpo dentro» l'esito poetico, bensì una stesura drammatica fitta di gesti che rimandano volti e situazioni, ambiguità, dolori, gioie improvvise e una dilatata pietà delle cose che sono più vere oggi di quanto non lo siano state tanti anni fa. 
La morte e la privazione determinano questa assenza di prospettive che la poesia rimette sempre in primo piano. 
La lunga «lettera» che la Quintavalla scrive celandosi ora dietro il Tu, ora dietro l'Io, è un concerto di predestinazioni che legano lontananze e vicinanze come «lusinghe al cuore di bambina» e però anche «la filastrocca» della vita alle sue estreme conclusioni: l'atto e la denuncia. Ma occorre subito aggiungere che «China» è anche il poema della estrema autobiografia della poetessa, la sua confessione esistenziale, il suo romanzo di formazione. 
Dentro questo tessuto personaggi, ricordi, luoghi, parole, amici, frasi, battaglie, incomprensioni e «altre storie più lievi, fiabe gentili della famiglia» e la storia del tempo trovano le loro collocazione drammatiche, ironiche, divertenti, tragiche e sublimi nel medesimo accento con cui vengono pronunciate. 
Alla madre, dunque, l'immagine eterna della contemplazione, alla figlia il rispetto per un'opera ancora incompiuta che la poesia ricarica via via di cuori ed anime, di sguardi e di spasimate verità. 
Il gioco, allora, è racchiuso nel silenzio di questo sentire umano che si ripiega su se stesso per conoscersi, finalmente, e per diventare realtà presente, innocenza quasi, o sorriso consolatore per viatico di un lungo viaggio che la poesia racconta sommessamente senza mai concluderlo se non nella luce di un'affettuosa complicità. 
China  - Effigie, pag. 116,  14,00.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno