17°

28°

Arte-Cultura

Padova: gli anni della ricostruzione

Padova: gli anni della ricostruzione
Ricevi gratis le news
0

Tiziano Marcheselli

Dal 19 settembre al 1º novembre si terrà a Chiari nel Bresciano, in villa Mazzotti (via Mazzini), la prima mostra del ciclo «Arte in Lombardia - Il secondo dopoguerra» a cura di Mauro Corradini. Come titolo della rassegna è stato scelto «Gli anni della ricostruzione: 1945-1956».
Saranno presenti opere di famosi artisti italiani di quel periodo, tra i quali il parmigiano Goliardo Padova, che, per la sua nascita a Casalmaggiore, viene condiderato lombardo, anche se ha vissuto a Milano e poi lungamente nella nostra città.
Tra le numerose manifestazioni artistiche della Lombardia, è stato individuato nella raccolta del Premio Suzzara il nucleo qualificato a cui attingere i lavori; Suzzara, nel corso della sua storia iniziale, è stata il premio nazionale del realismo: alla giurìa (lo slogan, allora famoso e  un po’ rivoluzionario, era «Un vitello per un quadro non abbassa il premio ma innalza il vitello») hanno partecipato spesso critici come Raffaellino De Grada, figlio del noto pittore Raffaele, e Mario De Micheli, culturalmente vicini e sostenitori del movimento realista, per cui nella ricca rassegna si nota la predilezione per le opere riconducibili a quella tendenza.
Da Francese a Treccani e Cassinari, da Soldati a Munari e Veronesi, da Fontana a Crippa e Manzoni, da Birolli a Morlotti e Chighine, ma anche da Gorni a Somaini e Milani tra gli scultori, il complesso panorama del secondo dopoguerra si propone ai visitatori con la sua forza e le sue contraddizioni. Sono 90 le opere che rappresentano un decennio assai fertile, che si apre alla fine della guerra e si conclude tra il 1956 e il 1957.
Due opere chiudono idealmente la rassegna bresciana: la grande tela di Roberto Crippa «La battaglia di Budapest» (non esposta per le difficoltà di trasporto, in quanto misura quattro metri di base) e il «Paesaggio (Sacca)» di Goliardo Padova: nel primo caso l’opera riporta la mente dei lettori a un episodio storico, la rivolta di Budapest, che per la cultura della sinistra italiana rappresenta un momento-chiave di riflessione, l’inizio della fine delle illusioni di un mondo diverso («I sogni muoiono all’alba» - scriveva il grande Indro Montanelli, in una foto storica con la mitica Olivetti Lettera 22 sulle ginocchia).
Nel secondo caso, che più interessa la nostra città, si tratta della prima opera che un artista, sopravvissuto al lager, realizza dopo il silenzio decennale, figlio della tragedia, vissuta in prima persona. E' senza dubbio un dipinto strano, giocato sui rossi e sulle terre: sembra quasi che il pittore cerchi nel tocco non figurativo una sorta di libertà, quella che gli era stata indebitamente negata in guerra.
Goliardo Padova, che aveva insegnato a Brera, si riaccosta alla pittura e tenta di ritrovare nei segni, anche astratti, il senso di una storia.
Nell’uno come nell’altro caso, in forme diverse, il dopoguerra mostra di essere ormai archiviato nelle coscienze, che non dimenticano, ma nemmeno rimangono ancorate a un passato drammatico. Proprio nel 1956, chiudendo la raccolta con quel «Piccolo testamento» che del periodo costituisce il filo sotterraneo, Eugenio Montale consegna alle stampe «La bufera e altro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"