14°

27°

mostre

Materia e luce, suggestioni nella magia della Versilia

Installazioni di 9 artisti reinterpretano i luoghi simbolo di Forte dei MarmiTra le proposte più interessanti e originali quelle di Aceves, Lange e Nasini

Materia e luce, suggestioni nella magia della Versilia
Ricevi gratis le news
0
 

Nove artisti per portare l’arte al centro dei luoghi e della vita. E’ la rassegna «MADE IN FORTE 1.0: Percorsi d’arte e di luce» che da oggi fino al 31 maggio «riempirà» con un percorso d’arte urbano le vie del centro di Forte dei Marmi, toccando i punti nevralgici e culminando in Piazza Marconi, con un allestimento luminoso, appositamente ideato dall’architetto Alberto Bartalini. Le installazioni seguono, infatti, uno specifico itinerario, che può essere piacevolmente percorso a piedi o in bicicletta, fruibile, sia in contesto diurno che notturno.

L’ evento culturale e artistico è promosso dal Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale “Essere Forte”, sostenuto da un pool di sponsor e patrocinato dal MiBACT, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; curatori sono Beatrice Audrito e Davide Sarchioni. Gli artisti selezionati, di diversa generazione, provenienza e linguaggio espressivo, sono stati invitati a riflettere sul contesto urbano, allo scopo di realizzare opere temporanee, capaci di fornire una rilettura della città, sia da un punto di vista estetico sia a livello storico e culturale. Nove anche le location, dove ciascun autore ha dato forma alla propria visione di arte in loco, ben delineata nelle opere scaturite dall’incontro tra la personale sensibilità ed il contesto paesaggistico e storico così da dar vita ad una visione di grande impatto emotivo.

L’area del mare e del pontile hanno ispirato Gustavo Aceves, Thomas Lange e Matteo Nasini che hanno ideato opere estremamente poetiche, lavorando con le suggestioni offerte dal mare. Qui le teste dei monumentali cavalli spiaggiati di Aceves invitano al sogno, ancor più di notte, quando le straordinarie sculture dell’artista messicano si offrono allo sguardo illuminate.

«Aceves in un primo tempo - racconta la curatrice - aveva pensato di realizzare le opere solo in bronzo ma poi ha cambiato idea e ha voluto sabbiarle con l’uso di un agglomerante». Per l’ultima piazzola ha, infatti, realizzato un’arpa d’acciaio, che, al passare del vento tra le corde, emette dei suoni delicati in una infinita, poetica suggestione.

Le monumentali teste si pongono in un confronto visivo con le veneri in ceramica che escono dalle fontane del pontile, opera di Thomas Lange che qui ha voluto posizionare le sue bagnanti in ceramica, dalla superficie pigmentata, tanto da farle apparire veneri contemporanee che sorgono dall’acqua. Invece Matteo Nasini ha ambientato la sua creazione alla fine del pontile, quasi in mezzo al mare.

Antonio Barbieri, Valentina Palazzari e Caterina Tosoni hanno raccolto gli stimoli provenienti dal tessuto urbano della città per riflettere sulla realtà quotidiana. Oliviero Rainaldi e l’artista albanese Helidon Xhixha, lavorando rispettivamente la terracotta e il marmo, offrono momenti di intima contemplazione sull’umano e sulla natura. Helidon Xhixha, in particolare, conosciuto soprattutto per le sculture in acciaio lucente, ha approfondito la sua conoscenza del marmo e naturalmente delle cave apuane. Ha scoperto nel suo percorso di ricerca un materiale considerato di scarto, il ‘versilis’, ormai andato in disuso raggiungendo, con quel marmo grigio dalle esili venature bianche, le profondità che cercava, Infine, Gregorio Botta, la cui opera, collocata all’interno del Fortino, luogo simbolo della città, vuol stimolare una riflessione filosofica tra concetto e materia utilizzando tante piccole casette illuminate in modo tale da dare un effetto acquatico.

Forte dei Marmi, luogo d’incontro per eccellenza fra artisti ed intellettuali - si può ricordare Arturo Dazzi, Carlo Carrà o Henry Moore, Guglielmo Marconi e Curzio Malaparte, Eugenio Montale o Carmelo Bene - si trasforma così in un museo a cielo aperto proseguendo una tradizione che la rassegna vuole consolidare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

2commenti

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36% Video

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

mondiali

Inghilterra a valanga su Panama, 6-1: è agli ottavi

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse