18°

28°

Libri

Silvis fra gli incubi di killer e poliziotto

Il maniaco assassino di bambini e l'investigatore: in «Formicae» una terribile e avvincente sfida

Piernicola Silvis

Piernicola Silvis

Ricevi gratis le news
0

Il cadavere di un bambino fatto ritrovare in una discarica, sotto una croce costruita con due rami e un fil di ferro. Un dramma e un incubo che ricomincia. Una caccia all'assassino che costringe tutti a fare i conti con i propri fantasmi, e le proprie paure. Tutti, non solo i pazzi che uccidono, ma anche gli investigatori che con quei pazzi devono vedersela.
Piernicola Silvis è uno che il lavoro del poliziotto lo conosce bene e sa quindi quanto possa essere stressante e terribile in certi momenti: capo di squadra mobile, investigatore dello Sco, il Servizio centrale operativo, e ora questore di Foggia. Per diletto e per passione scrive romanzi. Ed è uno dei più interessanti nuovi autori del noir italiano. Da qualche settimana è arrivato in libreria il suo ultimo libro «Formicae», il primo volume pubblicato dalla Sem, nuova casa editrice, fondata da un nome noto dell'editoria italiana, come l'ex manager di Mondadori Riccardo Cavallero.
Prima di questo libro, Silvis ne aveva scritti altri tre. «Gli anni nascosti» era una spy story dedicata al mondo dei servizi segreti deviati e delle trame da guerra fredda nell'Italia del dopoguerra. «L'ultimo indizio» - quello più autobiografico - è un racconto a metà fra romanzo e cronaca della cattura del boss mafioso Giuseppe «Piddu» Madonia.
Un'operazione a cui Silvis aveva lavorato insieme con l'allora capo dello Sco (e poi capo della Polizia) Antonio Manganelli nell'estate del '92, quella delle stragi di Capaci e di via D'Amelio in cui vennero uccisi Falcone, Borsellino e le loro scorte. E poi c'era il primo libro, il romanzo d'esordio, «Un assassino qualunque», un racconto estremamente duro con protagonista un mostruoso serial killer di bambini, soprannominato il Ratto.
E il tema dei crimini sui bambini ritorna ora in Formicae. Silvis costruisce una trama avvincente e interessante con una storia che ci viene raccontata da una doppia prospettiva. C'è il punto di vista dell'investigatore, l'ispettore Renzo Bruni, taciturno ma dotato di grande intuito. Alle prese con una crisi coniugale per le continue assenze da casa, durante l'indagine deve fare i conti con qualche storia del proprio passato che ricompare e che non lo lascia tranquillo. Sul fronte opposto, c'è Diego, un ragazzo cresciuto in orfanotrofio, adottato da una benestante famiglia pugliese di Manfredonia.
E' un pedofilo con pulsioni terribili. Sadico nei confronti dei ragazzini che finiscono fra le sue vittime, ha una vera e propria fobia per le formiche (da qui il titolo del libro). Formiche che - dice- gli stanno rosicchiando il cervello. Fra investigatore e mostro inizia un avvincente e tragico duello a distanza. L'assassino si sente lusingato dal fatto di avere alle calcagna un poliziotto preparato. In preda alle sue pulsioni e spinto da un desiderio di sfida, lui sequestra e uccide di nuovo.
La caccia all'uomo
diventa sempre più impegnativa con centinaia di poliziotti, carabinieri e militari impegnati in rastrellamenti che non danno grandi risultati se non quello di infastidire le organizzazioni criminali che fanno i loro affari in questo angolo di Puglia.
E, a un certo punto, anche le cosche stufe di quel caos daranno vita a una loro indagine parallela per scovare l'assassino, toglierlo di mezzo e poter riprendere il proprio trantran quotidiano. Alla fine la soluzione arriverà per altre strade, in modo non proprio ortodosso, grazie al lavoro di Bruni.
Ma fino alla fine i colpi di scena non mancheranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design