10°

23°

Libri

Silvis fra gli incubi di killer e poliziotto

Il maniaco assassino di bambini e l'investigatore: in «Formicae» una terribile e avvincente sfida

Piernicola Silvis

Piernicola Silvis

Ricevi gratis le news
0

Il cadavere di un bambino fatto ritrovare in una discarica, sotto una croce costruita con due rami e un fil di ferro. Un dramma e un incubo che ricomincia. Una caccia all'assassino che costringe tutti a fare i conti con i propri fantasmi, e le proprie paure. Tutti, non solo i pazzi che uccidono, ma anche gli investigatori che con quei pazzi devono vedersela.
Piernicola Silvis è uno che il lavoro del poliziotto lo conosce bene e sa quindi quanto possa essere stressante e terribile in certi momenti: capo di squadra mobile, investigatore dello Sco, il Servizio centrale operativo, e ora questore di Foggia. Per diletto e per passione scrive romanzi. Ed è uno dei più interessanti nuovi autori del noir italiano. Da qualche settimana è arrivato in libreria il suo ultimo libro «Formicae», il primo volume pubblicato dalla Sem, nuova casa editrice, fondata da un nome noto dell'editoria italiana, come l'ex manager di Mondadori Riccardo Cavallero.
Prima di questo libro, Silvis ne aveva scritti altri tre. «Gli anni nascosti» era una spy story dedicata al mondo dei servizi segreti deviati e delle trame da guerra fredda nell'Italia del dopoguerra. «L'ultimo indizio» - quello più autobiografico - è un racconto a metà fra romanzo e cronaca della cattura del boss mafioso Giuseppe «Piddu» Madonia.
Un'operazione a cui Silvis aveva lavorato insieme con l'allora capo dello Sco (e poi capo della Polizia) Antonio Manganelli nell'estate del '92, quella delle stragi di Capaci e di via D'Amelio in cui vennero uccisi Falcone, Borsellino e le loro scorte. E poi c'era il primo libro, il romanzo d'esordio, «Un assassino qualunque», un racconto estremamente duro con protagonista un mostruoso serial killer di bambini, soprannominato il Ratto.
E il tema dei crimini sui bambini ritorna ora in Formicae. Silvis costruisce una trama avvincente e interessante con una storia che ci viene raccontata da una doppia prospettiva. C'è il punto di vista dell'investigatore, l'ispettore Renzo Bruni, taciturno ma dotato di grande intuito. Alle prese con una crisi coniugale per le continue assenze da casa, durante l'indagine deve fare i conti con qualche storia del proprio passato che ricompare e che non lo lascia tranquillo. Sul fronte opposto, c'è Diego, un ragazzo cresciuto in orfanotrofio, adottato da una benestante famiglia pugliese di Manfredonia.
E' un pedofilo con pulsioni terribili. Sadico nei confronti dei ragazzini che finiscono fra le sue vittime, ha una vera e propria fobia per le formiche (da qui il titolo del libro). Formiche che - dice- gli stanno rosicchiando il cervello. Fra investigatore e mostro inizia un avvincente e tragico duello a distanza. L'assassino si sente lusingato dal fatto di avere alle calcagna un poliziotto preparato. In preda alle sue pulsioni e spinto da un desiderio di sfida, lui sequestra e uccide di nuovo.
La caccia all'uomo
diventa sempre più impegnativa con centinaia di poliziotti, carabinieri e militari impegnati in rastrellamenti che non danno grandi risultati se non quello di infastidire le organizzazioni criminali che fanno i loro affari in questo angolo di Puglia.
E, a un certo punto, anche le cosche stufe di quel caos daranno vita a una loro indagine parallela per scovare l'assassino, toglierlo di mezzo e poter riprendere il proprio trantran quotidiano. Alla fine la soluzione arriverà per altre strade, in modo non proprio ortodosso, grazie al lavoro di Bruni.
Ma fino alla fine i colpi di scena non mancheranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Record store day»: tre giorni con dj set al vinile

PGN

«Record store day»: tre giorni con dj set al vinile

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

13commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

21commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

METEO

Londra verso i 28-29 gradi, ma previsioni indicano che non dura

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

trasporti

Anche in Italia parte la sperimentazione delle auto senza pilota

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery