14°

27°

arte

Il pittore della tenda torna a Palermo

Emanuele Modica, l'artista siciliano residente a Langhirano, torna nella sua città natale dopo venti anni con una mostra all'interno della sua celebre tenda

Il pittore della tenda torna a Palermo
Ricevi gratis le news
0

Sarà allestita in Piazza Bologni a Palermo dal 26 Marzo al 9 Aprile “L'Ultima Tenda”, la mostra antologica dell’artista siciliano residente a Manzano di Langhirano Emanuele Modica, noto come “il pittore della Tenda”.
La mostra ripercorre l’intero tragitto umano e artistico di Modica e rappresenta l’atto conclusivo di un lungo percorso che approderà proprio dove ha avuto inizio negli anni '60, ovvero nella città in cui l'artista è nato.
L'inaugurazione è in programma per il 26 Marzo alle ore 17:00, l'ingresso è libero e gratuito per tutta la durata dell'esposizione.
L'evento è organizzato da Luminol Film, studio di produzione con sede a Collecchio, in collaborazione con il Comune di Palermo, ed è parte integrante di un'operazione più ampia di valorizzazione dell'artista, progetto che è anche cinematografico: l'organizzazione e l'allestimento de “L'ultima Tenda”, la storia e l'arte di Emanuele Modica saranno raccontati infatti in un film documentario ideato da Renato Lisanti e Salvo Taranto, riconosciuto di interesse culturale dal Mibact, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, e patrocinato da Libera Emilia Romagna.


Emanuele Modica è nato a Palermo nel 1936 da una famiglia contadina di 7 figli. Le sue prime impressioni artistiche sono legate alle macchie che vedeva sulle pareti della stalla: da esse immaginava e ricavava volti, paesaggi, forme nascoste, quelle stesse che si ritrovano negli effetti marmorei della sua pittura. L'evento che ha cambiato il corso della sua vita è stato l'omicidio del padre avvenuto quando l'artista aveva solo 25 anni. Come “vendetta" decise allora di impugnare l'arma del pennello: abbandonò i campi e si dedicò alla pittura.
Scoperto dal gallerista palermitano Ciro Livigni che lo fece esporre per la prima volta nella galleria "Il Chiodo", nel 1968 decise di dedicarsi completamente alla pittura, ma a modo suo, da "navigatore solitario". Modica cercava un modo per far giungere a tutti la sua denuncia e il suo messaggio di pace, contro la mafia e la violenza, ma le gallerie, pur dando risalto all'artista, finivano con l'escludere proprio quel popolo al qual voleva rivolgersi. Così nel 1969 Modica partorì l'idea de "La Tenda", mostra itinerante che lo portò a esporre nelle piazze d'Italia sfidando minacce, pregiudizi, intimidazioni. Delle sue soste si ricordano, tra le più importanti, quelle nelle "calde" piazze di Palermo, della Sicilia e di Napoli negli anni '70 e poi ad Aosta, Biella, Parma, Riccione.
Particolare sostegno alla sua battaglia è stato riservato da Don Luigi Ciotti, fondatore di "Libera" che lo definì "precursore dell'idea di Libera".
Negli anni ha ottenuto un notevole successo e si è meritato gli apprezzamenti di critici d'arte e personalità del mondo della cultura, da Pertini a Napolitano, da Sgarbi a Zavattini, Sciascia e Buttitta. Ha inoltre ricevuto il titolo di Cavaliere al merito per il suo impegno professionale e per le finalità sociali della sua attività artistica. Ciononostante ha sempre evitato gli ambienti espositivi tradizionali e le lusinghe dei galleristi, continuando ad esporre e a dialogare con le persone all’ombra della sua grande tenda verde.
Nel 2001 ha abbandonato le piazze e si è ritirato a vita privata, dedicandosi al progetto di una casa-museo allestita in una canonica di Manzano di Langhirano.


Per informazioni: info@luminolfilm.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

2commenti

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36% Video

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse