17°

28°

Arte-Cultura

I ritratti fedelissimi di Brugliera

I ritratti fedelissimi di Brugliera
Ricevi gratis le news
0

Tiziano Marcheselli
Si è appena conclusa  nelle eleganti sale di TPalazzo di strada al Duomo una mostra personale di soli ritratti di Lucio Brugliera, artista di lunga milizia e di eccezionali doti figurative. Brugliera viene da una «stagione artistica» in cui era privilegiata la professionalità, il saper stendere i fondi, il difficile rapporto con l’affresco, il disegno classico a supporto di una pittura mai improvvisata o casuale. Artista silenzioso e isolato (da Parma - per stare tranquillo - qualche anno fa è andato ad abitare a Fidenza), Lucio Brugliera, che  - come tutti possono constatare - possiede doti non comuni di pittore, si stacca nettamente dalla media dei colleghi locali sia che affronti composizioni ritmiche al limite dell’astrazione, sia che si dedichi alla figura umana. Così, da qualche tempo, per stare ancora più tranquillo e solitario (con la salute che a tratti fa i capricci), ha aperto studio in quel di Borgo San Donnino (l’anno prossimo si parlerà spesso della cittadina sulla via Emilia, per il 150° della scalata al Parlamento da parte di Giuseppe Verdi, che nel collegio fidentino raccolse più voti di Garibaldi), dove, lontano da beghe e invidie locali, dipinge quasi da misantropo, con un’abilità sempre più professionale (se possibile...) e di grande qualità. Recentemente Brugliera ha terminato il ritratto di monsignor Carlo Mazza, vescovo di Fidenza (che vediamo nella mostra), cogliendone perfettamente caratteristiche fisiche e spirituali, compreso quel velo di simpatica ironia che distingue da sempre l’alto prelato borghigiano. Ma nella personale sono anche da segnalare i ritratti della moglie e della figlia dell’artista, oltre a quelli dei figli del professor Umberto Squarcia, altro personaggio di grosso spessore per la medicina. Nelle non frequenti mostre personali che ha tenuto negli anni passati, Lucio Brugliera ha sempre esposto paesaggi, nature morte (ha realizzato un perfetto «Cestino del Caravaggio», fedele all’originale) e composizioni in interni, ma mai figure e ritratti: quindi,è ancora più stimolante osservare, per la prima volta riuniti tra loro, questi somigliantissimi ritratti, che testimoniano le capacità dell’artista nell’affrontare la figura umana. D’altra parte Brugliera vanta lunghi trascorsi artistici: nato a Milano nel 1937, è stato allievo, a Parma, di quel raffinato pittore che è stato Bruno Zoni, e si è diplomato all’Istituto d’arte «Toschi»; poi, dagli anni '50 agli anni '70, ha svolto una ricerca pittorica prettamente figurativa, fino a giungere, attraverso un’evoluzione che seguiva i tempi, a un personalissimo informale dagli anni '80 fino a oggi. Ma il filone figurativo non è mai stato abbandonato, anche se l’artista afferma che il suo futuro sarà probabilmente «astratto». Brugliera ha tenuto poche ma selezionate personali, l’ultima delle quali a Parma, alla Galleria comunale San Ludovico nel 2002, una mostra di notevole intensità e rigore intellettuale. Oggi questi ritratti, da quello del vescovo di Fidenza a quello della moglie, alla figlia Cristina, al pittore Sabini, a Miki, Lori, Marco, Ludovica, Tony, Giulio, Riccardo, Yannia, Roberta, e tutti gli altri, rappresentano quindi una piccola scoperta, anche se chi conosce da tempo l’artista sapeva già di questa capacità figurativa, fino a oggi poco sbandierata. Infatti, la «colpa» è proprio di Lucio, che forse prova una sorta di «pudore» professionale nel presentare questi dipinti così tecnicamente perfetti; probabilmente, dopo le esperienze più attuali e meno figurative, ha paura di venire accusato di essere ritornato al «classico», in un momento in cui la pittura sta cercando altra strade, dalla fotografia al computer, dal comportamento alle installazioni. Ma chi possiede doti di disegnatore e di pittore, non deve aver paura di mostrarle. Anzi, ce ne fossero...


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

lutto

Scomparso Mino Bruschi

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design