12°

24°

Arte-Cultura

Madrid, democrazia in bilico

Madrid, democrazia in bilico
Ricevi gratis le news
0

di Anna Folli

23 febbraio 1981, Madrid. Durante una seduta plenaria del Parlamento, un manipolo di guardie civili capitanata dal colonnello Tejero entra nell’emiciclo del Congresso e inizia a sparare.
Terrorizzati, i parlamentari si accovacciano dietro gli scranni per proteggersi. Solo tre uomini rimangono immobili ai loro posti: sono Adolfo Suàrez, il generale Gutiérrez Mellado e il capo del partito comunista Santiago Carrillo.  Nel loro gesto c’è la scelta di difendere ad ogni costo la democrazia nata soltanto cinque anni prima, ma c’è anche la consapevolezza di non avere più nulla da perdere. Parte da qui, da questa scena famosissima per essere stata ripresa dalle televisioni di tutto il mondo, il romanzo di Javier Cercas, appena insignito in Spagna del Premio Nazionale di Narrativa 2010. Per le successive quattrocentocinquanta pagine l’autore cerca di analizzare le ragioni storiche che hanno portato a quel momento.
A prima vista, «Anatomia di un istante» può essere confuso con un saggio storico. E il primo a chiedersi se quello che sta scrivendo sia un saggio o un romanzo, è proprio l’autore. Sta anche in questa affascinate duplicità la modernità del libro. Ma come già nel suo capolavoro «Soldati a Salamina», quello che interessa a Cercas non è scrivere un trattato, bensì indagare nelle pieghe della storia per arrivare a capire la grandezza e le fragilità dell’animo umano.
C’è una frase di Borges che Cercas riporta nel libro: «Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento: quello in cui l’uomo sa per sempre chi è». E’ questo, in fondo, il significato più profondo di «Anatomia di un istante» e riguarda l’attimo in cui ogni uomo è costretto a guardare in sé stesso e affrontare la verità. Ed è in questo momento che Javier Cercas trasforma Adolfo Suàrez in un eroe morale, se non politico. Un eroe della rinuncia, pervaso dai dubbi e incline ai compromessi.
Arrivista e incolto, insignificante falangista di provincia, Suàrez arriva al potere quasi inaspettatamente. E a quel punto riesce a smontare la dittatura, di cui conosce ogni meccanismo, e diventa il leader carismatico della nuova democrazia.
Dopo anni di potere indiscusso, la caduta inizia quando si aliena le simpatie del re, al quale era stato profondamente legato.  Da quel momento, è un susseguirsi di defezioni: Suàrez è abbandonato dalla stampa, dal potere economico, dalla Chiesa, dall’esercito che non gli perdona di avere legittimato il Partito Comunista. Persino dal suo partito. E Cercas è bravissimo nel raccontarne la disperata solitudine: «Suàrez era senza dubbio un politico puro, e come tale, nonostante fosse politicamente finito e personalmente a pezzi, in quei mesi continuava a lottare per restare al potere, lottava per se stesso, ma così facendo lottava anche per sostenere l’edificio che aveva costruito».  Forse Suàrez non incarnò mai davvero la democrazia fino alla vigilia del golpe, e forse addirittura non la incarnò pienamente fino al pomeriggio del 23 febbraio quando, seduto nel suo scranno presidenziale, intorno a lui fischiavano le pallottole nell’emiciclo del Congresso, perché mai come in quell’istante lottare per sé stesso e per stare al potere equivaleva esattamente a lottare per la democrazia.
 

Anatomia di un istante
Guanda, pag. 462, euro 18,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti