19°

Arte-Cultura

Uomini che cercano qualcosa

Uomini che cercano qualcosa
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe  Marchetti

Con il  romanzo «E' solo l'inizio, Commissario Soneri», edito da Frassinelli, Valerio Varesi giunge a toccare quasi una decina di libri che affondano le loro radici nel mondo della narrativa gialla o noir.  Stabile la figura del suo commissario, un personaggio di squisita e simpatica indolenza padana, stabile il meccanismo del racconto che riaffronta ancora una volta i temi cari a Varesi, temi e argomenti di curiosa partecipazione sociale, politica e sentimentale con abili riversamenti sui paralleli avvenimenti della cronaca e della storia degli ultimi anni italiani. Esaminando in un suo recente volume «Dal giallo al noir e altro - Declinazioni del poliziesco italiano» (Ghenomena editrice) il frequentatissimo settore di questo genere, Elvio Guagnini dell'Università di Trieste scrive: «Uno dei migliori scrittori di noir recenti è Valerio Varesi, parmigiano, giornalista di “Repubblica”, autore della fortunata serie di libri che hanno come protagonista il commissario Soneri, divenuto popolare attraverso una serie televisiva di Raidue. Sulla linea della tematica di questo paragrafo, la Parma di Soneri appare come città a due facce. Una città in crescita, dove si vive bene, dove il lavoro e l'attività sono una pratica diffusa, ma dove pure, dietro, il crimine cresce con gli affari e le imprese».

Questa osservazione ci immette nel tessuto anche dell'ultimo, pregevole romanzo di Varesi, e in più ci permette di accostare l'altra novità che l'autore ci offre: quella delle vicende politiche della Parma anni Settanta, vicende che i protagonisti impersonano con straziata malinconia sulla quale pesa il giudizio del tempo e dell'autore stesso. Un romanzo morale, forse?  Non propriamente; ma tuttavia un romanzo che accentua il giudizio avanzato da Guagnini circa una Parma a due facce. E davvero Parma in queste pagine appare tale, con una decisa attenzione verso le componenti politiche delle contestazioni sessantottine e degli anni immediatamente seguenti. Soneri come al solito ci accompagna lungo questo cammino e ce lo descrive partendo da sé, dalle proprie emozioni, contraddizioni, speranze, delusioni e rimorsi in un crescendo di indagini non solo poliziesche ma psicologiche e sociologiche di concreta e pragmatica solidità. Tutta Parma scorre davanti a noi nel romanzo: è un paesaggio assai noto, familiare e vivacemente connotato dentro il quale Varesi muove pedine, voci, considerazioni e figure: quelle pallide dei tempi passati, e quelle invece che ancora oggi hanno profili ben precisi e costruzioni umane e sentimentali d'immediata fruizione.

«E' solo l'inizio, Commissario Soneri» ci persuade una volta di più in una nostra vecchia sensazione: che il genere giallo o noir se vuole rinnovarsi deve uscire dall'obbligante meccanismo del delitto, delle indagini e della scoperta del colpevole per aderire a un progetto di forte partecipazione storica. La quale può, anzi deve, trascinare seco altre verità che vengono alla luce tramite le indagini, e che costituiscono, fondandola letterariamente, l'altra faccia della sperimentazione narrativa, faccia che diventa la testimonianza di un forte impegno già posto oltre il canone del genere letterario in quanto tale. Una specie - se ci si permette il confronto - di teatro della memoria che per mezzo del dialogo tipico della pagina varesiana riprende il suono delle voci, delle cadenze e dei riferimenti cronachistici utili alle indagini e ai protagonisti, in particolare in questo romanzo Elmo Boselli, la persona attraverso la quale Varesi lascia filtrare con abilissima misura la presenza della sua «meglio gioventù» e una pasoliniana pietas.

E' solo l'inizio, Commissario Soneri
Frassinelli ed., pag. 276, € 17,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno