19°

30°

Arte-Cultura

Morte, sesso e malattia: ripubblicato il romanzo di philip roth «La controvita»

Morte, sesso e malattia: ripubblicato il romanzo di philip roth «La controvita»
Ricevi gratis le news
0

Anna Folli

A venticinque anni dall’uscita negli Stati Uniti, Einaudi ha deciso di tradurre «La controvita», il romanzo scritto da Philip Roth nel 1986 e ora ripubblicato. E ci sembra un’ottima scelta. Prima di tutto perché «La controvita» è uno splendido libro. In secondo luogo perché contiene tutti i temi che caratterizzano la produzione letteraria di Roth: la morte e la malattia, il sesso, l’antisemitismo, il rapporto tra vita e letteratura. In questa sorta di compendio artistico dell’autore americano, protagonista è ancora una volta Nathan Zuckermann, il più celebre alter ego di Roth, che tra il 1979 e il 2007 compare in nove dei suoi romanzi. «Controvita» si divide in cinque capitoli, in un complesso gioco di scatole cinesi che si aprono per contraddirsi l’una con l’altra. Al lettore la libertà di scegliere quale sia la realtà (se di realtà si può parlare in un’opera di fiction) e quale la finzione. Nel primo capitolo è Henry, il fratello minore di Nathan, al centro della narrazione: fino a quel momento figlio, marito e padre esemplare, del tutto diverso rispetto al primogenito, decide di rovesciare i ruoli e di rinunciare alla sua proverbiale saggezza. Per ritrovare il piacere del sesso che ha scoperto con la giovane amante, Henry sceglie di affrontare un pericoloso intervento al cuore. L’operazione fallisce e Henry muore. Ma nel quarto capitolo è invece Nathan a soffrire di impotenza e a morire in seguito all’operazione, mentre Henry assiste al suo funerale. Nel quinto capitolo malattia, impotenza e morte sembrano invece non essere altro che un’invenzione letteraria utilizzata da Nathan per un suo romanzo. Filo rosso che unisce ognuno di questi episodi è l’interrogativo su che cosa significhi essere ebrei. Sono veri ebrei anche coloro che decidono di vivere lontano da Israele, oppure è necessario scegliere la Terra Promessa dove ogni cosa, persino le nuvole, sono ebree? E’ giusto rimanere legati ad un passato di sterminio e persecuzione, oppure è meglio dimenticare, perché «gli ebrei senza l’Olocausto saranno ebrei senza nemici»? Gli interrogativi, ovviamente, sono destinati a rimanere senza una risposta.

La controvita
Einaudi, pag. 392, € 21,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"