13°

28°

Arte-Cultura

Un pittore di impegno e di natura

Un pittore di impegno e di natura
Ricevi gratis le news
0

Tiziano Marcheselli

«Pittore di impegno e di natura»: così si presenta Giancarlo Colli, per un’antologica aperta fino a metà mese nella Sala Francesco Virga di Inveruno (Milano). E, in effetti, questo robusto pittore (di origini contadine, come ama definirsi a causa delle mani grosse dei suoi personaggi), un terzo parmigiano (per i tanti soggiorni e le tante personali allestite nelle nostra città), un terzo santilariese (per le amicizie affettuose) e un terzo lombardo (ma di campagna), merita un’attenzione particolare: in un mondo artistico nel quale ognuno dipinge in maniera diversa, alla caccia di chissà quali conquiste commerciali, la pittura di un saldo creativo come Colli, da mezzo secolo coerente con i propri personaggi sorpresi nei prati o svolazzanti dietro un aquilone, i cimiteri di macchine, le accuse alla violenza, i bambini-vecchi carcerati in un girello, le nuvole così carnose da sembrare corpi umani, i fiori rapaci, i deportati, il Ticino dalle barche a punta come frecce nell’anima, dicevamo, questa pittura costruita con pennellate che sembrano coltellate, con rossi sanguinosi o con verdi abbacinanti, viventi di luce propria, resta tale da sempre, robusta e indistruttibile, legata ad antiche tradizioni terragne ma perfettamente attuale per la componente sociale e aggressiva nei confronti di un’umanità che sembra non avere più niente da comunicare. In certe colorazioni improvvise e in certi disegni frantumati, Colli rievoca addirittura van Gogh (anche se - in fondo - è chiaramente un realista), così come certi temi staccati dall’atmosfera contadina (vedi le Crocifissioni o i momenti sportivi) completano la definizione di questo personaggio (molto poco «personaggio») e autore (di doti eccezionali) che trova nella mostra antologica la misura totale delle proprie capacità e del proprio mondo.«Nelle opere qui raccolte - scrive Giorgio Seveso, curatore della mostra - c’è una pittura colma e c’è una filosofia della pittura stessa, un pensiero iconico appropriato al tempo nostro, laddove soprattutto la turbata identità degli uomini e delle donne di quest’Italia di crisi e disvalori, di speranze e disperazioni, viene a specchiarsi nell’immaginario di un artista che dell’alienazione esistenziale, ma anche del suo riscatto nella poesia del vivere, ha fatto radicalmente e ostinatamente il proprio motore interiore. Ed è proprio in questa radicalità decisiva, appassianata e fedele a se stessa, insieme linguistica e tematica, segnica e poetica, che Colli ha affondato le mani per trarne la straordinaria vicenda delle sue immagini».Immagini che partono negli anni Cinquanta (i parmigiani e i reggiani hanno scoperto Colli con i premi Sant’Ilario d’Enza), con il «Contadino col ferro» (falce e motocicletta) del 1964; «Il mangiafagioli (da Annibale Carracci)», dal volto e dalle mani fatte di pietra; il «Paesaggio con la neve» sempre del 1964; il «Che Guevara», dai grandi piedi, del 1967; il «Campo di grano» del 1960; il bambino strozzato sul «Balcone» del 1965-66; il tetro «Paesaggio urbano» del 1965; i vari bimbi che giocano o scendono le scale (sempre degli anni Sessanta); i temi della violenza dei primi anni Settanta, compresa una mossa «Donna che fugge» del 1971. Ancora, le coppie abusive sorprese sui letti o sui prati, i lavoro accanto alle presse, corpi di gente uccisa durante le manifestazioni sociali o politiche, i paesaggi fluviali, i ponti e i cieli; poi, foglie e fiori pulsanti come esseri umani, altalene sognate, attacchi alle guerre, operai in croce e tanti disegni a matita su carta, dalle ragazze alle mucche, dalle modelle al padre del pittore. Certo, un’antologica ricca e importante, dalla quale esce un Colli versatile e sempre coerente con la propria pittura realista ma poetica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno