19°

30°

ARTE

Giornate Fai, s'alza il sipario su Regio e Teatro Magnani

Fracasso: «Non dimentichiamo la grande bellezza che ci circonda»

Giornate Fai, s'alza il sipario su Regio e Teatro Magnani
Ricevi gratis le news
0

«Ricordiamoci di salvare l’Italia»: questo lo slogan del Fondo Ambiente Italiano (FAI) che per la prima volta alzerà il sipario al nostro Teatro Regio e al Teatro Magnani di Fidenza, proprio nei caldi giorni del Festival Verdi.

Un’occasione speciale (con tariffe agevolate per gli iscritti) che consentirà di visitare e conoscere più da vicino luoghi ricchi di fascino artistico e culturale da vivere come un’opera d’arte, al di là dello spettacolo in sé. «Il Regio è parte fondante della cultura, dell’identità e del cuore dei parmigiani: siamo qui per sottolinearne la centralità e la grande rinascita», ha spiegato ieri il capo della delegazione di Parma del Fai, Giovanni Fracasso, che si aspetta molta frequenza e invita i lettori a sostenere la Fondazione per non dimenticare la grande bellezza che ci circonda (nel corso della due giorni si terrà la raccolta fondi, ndr). «In questi giorni di grande apertura e visibilità internazionale l’iniziativa rappresenta una ulteriore opportunità», ha spiegato il direttrice generale del Regio Anna Maria Meo che ringrazia la fondazione per l’intenso lavoro di salvaguardia e valorizzazione del nostro straordinario patrimonio artistico. «Spesso - continua la Meo - per abitudine o distrazione ci si concentra sulle messinscene e non ci si sofferma sulla magia dei luoghi: ce lo ricordano i bambini quando vengono per la prima in teatro con i loro occhi pieni di stupore». Lo stesso stupore che dovremmo conservare crescendo per non dare mai per scontata la fortuna che abbiamo: fortuna che -come suggerisce il Fai- deve essere protetta, custodita, curata, difesa. Come già annunciato non solo il Regio aprirà le porte ai visitatori ma anche quel bellissimo scrigno che è il Teatro Magnani di Fidenza (legame tra i teatri già ben consolidato nel corso del festival, ndr) offrendo l’opportunità di conoscere la grandezza e la modernità dello scenografo del Cigno di Busseto Girolamo Magnani (20 le opere che dipinse per il grande Peppino) e addentrarsi così ancor più in profondità tra le emozionali scene nel paese del melodramma. «Le visite guidate saranno in compagnia di Apprendisti Ciceroni che formiamo nel corso dell’anno: studenti delle scuole Maria Luigia, Romagnosi, Melloni e Toschi», ci informa il delegato del territorio Simone Vernizzi svelando l’entusiasmo nei ragazzi durante l’interessante percorso di formazione e di avvicinamento alla storia. Un buon esempio di pedagogia civile che può contribuire a salvare l’Italia. Ed ecco le aperture straordinarie: Teatro Regio sabato 14 ottobre, ore 9-13, domenica 15 ottobre, ore 9-13; Teatro Magnani domenica 15 ottobre, ore 9-17. Info: delegazionefai.parma@fondoambiente.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

FONTEVIVO

Abbandona i rifiuti in strada, il sindaco glieli riporta

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri