19°

29°

Arte-Cultura

Mondo grottesco, ironia surreale

Mondo grottesco, ironia surreale
Ricevi gratis le news
0

 Manuela Bartolotti

E i cuori? Questa domanda viene spontanea dopo aver visto le opere pittoriche dell’architetto parmigiano Graziano Garaffa, presentate nella mostra personale presso la Galleria Sant'Andrea (inaugurazione oggi alle 18 – aperta fino al 30 marzo) e dall’originale titolo «Quadri, fiori e picche». 
Manca dunque solo l’ultimo seme – ma forse il più importante – del mazzo di carte della vita. Sarà un bluff? Bisogna stare al gioco. 
Ecco dunque i quadri, e subito ci si lascia ingannare da questa «mano» di opere, alcune sì provocatorie, ma non ancora così affilate ed eversive come quelle che si scoprono alla fine. 
La carica simbolica e la passione per il calembour visivo avvicinano Garaffa a un certo surrealismo, ma spesso l’ ironia noir che sottende immagini quali «L’affetto» o «Memento mora» è sopraffatta da un sentimento d’amara consapevolezza, il grottesco di pirandelliana memoria. Ed è, questo,  un aspetto in sintonia  con le sue origini siciliane. C’è remissione per le umane colpe? O c’è solo un declino nella polvere senza possibilità di riscatto? 
Perché tutto è vanità e il suo «Memento mora» è gioco di parole che serve a sottolineare una figura femminile, ovvero la bellezza ormai già trasfigurata, anzi sfigurata dalla inesorabile morte. Ripropone in termini moderni quel lugubre monito ribadito dalle vanitas seicentesche e successive, da Jacopo Ligozzi fino all’inquietante autoritratto ad acquaforte di James Ensor. 
Più immediati i quadri «S’i fosse foco» e «L’amico mollato» dove si sente una certa sperimentazione stilistica che oscilla tra la pop-art di Warhol in una sedimentazione quasi a stampa della figura e la prima disarticolazione corporea di Francis Bacon, anche se qui un po’ clownesca.
Garaffa sprofonda poi in quella «Luce» rossa – di fuoco, di tramonto – che è l’estremità di un cielo romantico quindi inquieto, in fermento. E qui sì, c’è il cuore.  E’ nel colore, nell’emozione, come pure nel sentito ritratto dell’amico scomparso. Ecco quindi i «fiori»: apparizioni profumate, essenze di gioia, rapide illusioni, effimere come riflessi di luce, una pausa prima della stoccata finale. 
L’ultima «mano» parte con la satira politica, nel segno dell’illustrazione con Berluschino al posto di Topolino, una serie irriverente ma senza mai trascendere nel cattivo gusto e passare quel pericoloso limite dove l’arte viene piegata dall’astio o corrotta dalla faziosità. Il concetto artistico di Garaffa è picassiano, ovvero «l’arte non è fatta per abbellire le pareti, ma è un’arma di difesa e offesa contro il nemico». 
A questo punto si scoprono le carte e sono tutte picche in questo tris amarissimo che vede Obama con alle spalle la bandiera americana dalle stelle cadenti e con le strisce sciolte, Saviano in un collage drammatico di fotogrammi di Gomorra, ma che si potrebbe anche intitolare «homo homini lupus», per finire con una auto-Crocifissione putrescente tutta umana, terrena e senza speranza di resurrezione.
Si passa da certe impostazioni creative alla Schifano a un’opera che, seppur dipinta in maniera tradizionale, vuole impattare e disgustare lo spettatore come le provocazioni atroci di Catellan. 
E’ un tragico crollo delle illusioni, dove l’insistenza sul vizio, sul male e sul disfacimento dell’umanità ricorda quel sulfureo decadentismo di Baudelaire e di Rimbaud.
In questo finale di picche, la speranza va cercata altrove. 
C’è invece tanta rabbia, una risata che è amara, un grottesco sfinire in nulla. Dove sono i cuori? 
Forse l’arte ci salverà. O almeno ci restituirà la consapevolezza di quell’essere umani, troppo umani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse