19°

Arte-Cultura

Vasca votiva di Noceto. Ritorno alla preistoria

Vasca votiva di Noceto. Ritorno alla preistoria
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Villa
 Un altare d’acqua. Più grande di un trilocale. Forse edificato per ingraziarsi l’abbondanza del Divino. O per specchiare una comunità prospera e felice. Benché, come mette in guardia Popper, non esista alcuna storia del passato come questo davvero accadde, perché abbiamo solo interpretazioni storiche, e neanche definitive, sembra chiaro che la vasca lignea dell’età del Bronzo, rinvenuta a Noceto, avesse per i nostri progenitori una funzione rituale. «Si tratta - spiega Maria Bernabò Brea, direttore del Museo archeologico nazionale di Parma e curatrice, con Mauro Cremaschi, del volume “Acqua e civiltà nelle terramare – La vasca votiva di Noceto” (Skira, 2009) – di un’opera il cui significato va ricercato nella sfera del sacro».
La scoperta è del 2004, durante uno sbancamento in un cantiere edile a Torretta di Noceto: di colpo affiorano i segni di quella che, grazie all’intervento promosso dalla Soprintendenza per i Beni archeologici dell’Emilia Romagna, condotto con il Dipartimento di Scienze della terra dell’Università di Milano, si rivela un’ampia vasca in legno di quercia, datata al 1.500 avanti Cristo, scavata ai margini di un villaggio del periodo delle terramare. «È una poderosa opera di ingegneria e carpenteria: misura 12 metri per 7, con 24 pali verticali alti più di 3 metri, piantati a distanze regolari e bloccati alla sommità e alla base da un reticolo di travi ortogonali e diagonali per contrastare la spinta del terreno».
La vasca è la versione recente di una sottostante, andata distrutta. «Fu scavata una cavità di 22 metri per 13 e 4 di profondità, in cui fu costruita una vasca di legno dalla struttura molto accurata, ma così rigida che implose». Se si è subito ricostruita un’altra vasca, imparando dai propri errori, doveva trattarsi di un’opera collettiva di capitale importanza, «forse realizzata per la celebrazione di un evento speciale».
La sedimentazione nella vasca superiore testimonia che è stata riempita subito d’acqua e ne è sempre rimasta colma. «Un riempimento forse dovuto alla pioggia, perché non esistono strutture di adduzione dell’acqua». All’interno, erano deposti «oltre 150 vasi di ceramica interi o ricomponibili, 25 vasi miniaturistici, sette figurine di animali e una umana legati al culto domestico, poi resti di fauna tra cui molti bovini, cestini, ciottoli di fiume accuratamente scelti e tanti frammenti e strumenti lignei, tra cui quattro aratri». Rilevante, per interpretare questo eccezionale monumento della civiltà terramaricola, la posizione dei vasi: «Giacciono con l’imboccatura in alto e talora impilati: non sono stati gettati, ma posati. E questo fa pensare a un bacino artificiale atto a ricevere offerte votive».
Il restauro e il consolidamento della vasca e dei reperti in essa contenuti è in corso, finanziato dal ministero per i Beni e le attività culturali e Fondazione Cariparma. «Per la ricostruzione della vasca e l’allestimento museale in un nuovo edificio polifunzionale del Comune di Noceto mancano ancora i fondi, ma arriveranno, vista la straordinaria rilevanza del manufatto, che non ha eguali né in Italia né al mondo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

6commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

"PACE FISCALE"

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

di Corrado Chiominto

Lealtrenotizie

Corruzione e truffa: arrestato il sindaco di Zibello Censi

carabinieri

Corruzione e truffa: arrestato il sindaco di Zibello Censi Foto

Coinvolti il segretario e il vicesegretario generali e la responsabile della Ragioneria

1commento

incidente

Schianto tra auto e furgone in A1: muore una 28enne parmigiana. Ferite le compagne di viaggio

Traversetolo

Anna, choc e dolore per la ragazza morta a 16 anni

Il ricordo

I professori del Marconi: Anna eri un esempio di modestia per i tuoi compagni

VIOLENZA SESSUALE

Caso Pesci, 3 ore e mezza d'interrogatorio. E la ragazza conferma le accuse

FIDENZA

Caso basket, l'Academy: «No ai genitori-manager»

NOCETO

Denunce e auto sequestrate per gli ubriachi al volante

2commenti

PROVINCIA

Fritelli dà l'addio alla presidenza. «Sono stati anni duri»

1commento

Calcio

I 250 gol di «Devo 11»

FONTEVIVO

Contributi per l'affitto e case popolari, il sindaco: «Prima gli italiani»

2commenti

tribunale

Pesci ai cronisti: "Contenti ? Andate a rovinare qualcun altro" Il video

1commento

Langhirano

Inseguono l'arbitro in auto per insultarlo Video

Schianto

Auto si ribalta a Tortiano, perde la vita una 16enne di Traversetolo

anteprima gazzetta

La tragedia di Anna e della famiglia, il dolore di Traversetolo e del Marconi

Lutto

Olga, morta improvvisamente a soli 39 anni

POLIZIA

Minaccia una ragazza e si fa dare il cellulare: 30enne denunciato per rapina

E' successo vicino alla stazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

La dura legge del rating

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

Como

Addio ad Angelica, paladina della lotta contro la fibrosi cistica

TORINO

Riceve video hard di un amico con una minorenne sul cellulare: assolto 22enne

SPORT

SERIE A

Pari senza reti tra Samp e Sassuolo

calcio

Primo esonero nel Monza di Berlusconi, arriva Brocchi

SOCIETA'

Storia

E' morto l'ultimo degli eroi di Telemark. Fermò l'atomica di Hitler

POLEMICHE

Nella pubblicità non si vedono Paola Egonu e Miriam Sylla: proteste sui social contro Uliveto

1commento

MOTORI

IL TEST

Al volante della Impreza: una Subaru vera, ma con un volto nuovo

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour