16°

28°

Arte-Cultura

Una settimana nel nome della cultura

Una settimana nel nome della cultura
Ricevi gratis le news
1

 Alessia De Rosa

Creare una rete unica, che comprenda tutti i settori strategici del nostro territorio: dall’enogastronomia alle bellezze paesaggistiche, dal turismo congressuale, ancora troppo acerbo, a quello culturale. 
E’ questa la ricetta vincente per un turismo più vivo a Parma e provincia. A discuterne sono stati gli stessi addetti del settore.
Incontro 
 All’hotel Farnese, si è tenuto un incontro - organizzato da «Federalberghi Parma» - per gli addetti del settore turistico, con la partecipazione di Maurizio Melucci, assessore al Turismo per l’Emilia Romagna, e dell’assessore provinciale al Turismo, Agostino Maggiali (a causa di impegni istituzionali, invece, non ha potuto esserci l’assessore comunale, Mario Marini).
«Bisogna lavorare sulle peculiarità del nostro territorio e sfruttarle nel migliore dei modi - ha commentato Emio Incerti, presidente di Federalberghi Parma -. Per far questo ci vuole una continua collaborazione tra enti pubblici e privati e un’intensa capacità organizzativa per proporre eventi nuovi, in grado di richiamare sempre più persone». 
Un settore strategico, quello del turismo, che ogni anno mette in moto una parte importante dell’economia nazionale e nel quale c'è ancora molto da fare: «A livello nazionale ci sono stati segnali positivi dovuti soprattutto ad uno slancio culturale - spiega l’assessore Melucci -: se prima ognuno guardava esclusivamente nel proprio "orticello", adesso lo sguardo si è esteso oltre il proprio territorio e quando parliamo di turismo non ci riferiamo più soltanto alle grandi città italiane. Il turismo va pensato come un qualsiasi settore industriale su cui investire e l’investimento dipende dalle peculiarità tipiche del proprio ambiente».
Ma nello specifico, cosa bisogna fare per incentivare il turismo nel territorio parmense? Puntare sulle eccellenze territoriali, prima di tutto, ma anche «creare con gli altri territori regionali un unico nucleo turistico, sviluppare nuovi spazi strategici (come il turismo congressuale) e soprattutto essere in grado di offrire al turista un "pacchetto" completo» - continua Melucci. 
A pensarla nello stesso modo è l’assessore provinciale, Agostino Maggiali.
«La più grande scommessa per il settore turistico è vincere la frammentazione - spiega -. Per far questo bisogna creare un prodotto integrato che metta insieme tutte le specificità territoriali che nel nostro caso comprendono arte, cultura ed enogastronomia. E poi bisogna puntare su un sistema turistico che funzioni tutto l’anno e non solo quando ospitiamo grandi eventi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario marini

    08 Aprile @ 19.40

    Corretto in parte. Dopo aver esaurito quanto di mia competenza in Consiglio comunale, purtroppo concomitante all'incontro, ho partecipato alla parte terminale dei lavori, raccogliendo una serie di interessanti stimoli da parte della platea degli albergatori ed opertatori del settore. Ho inoltre ri-lanciato la proposta di una "cabina di regia" sul turismo ed il marketing territoriale, che per una volta però non sia una complessa e pletorica tavola assembleare, ma un'agile ed efficace luogo di lavoro tra istituzioni ed operatori. Mario Marini - Assessore al turismo - Comune di Parma

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse