-1°

ARCHEOLOGIA

Nel delta del Po i resti di un uomo crocifisso 2mila anni fa

Scoperta archeologica durante gli scavi per un metanodotto in provincia di Rovigo

Nel delta del Po i resti di un uomo crocifisso 2mila anni fa

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

E’ stato messo in croce dai Romani come Gesù, l’uomo di 2mila anni fa ritrovato in una sepoltura anonima e isolata vicino a Rovigo: secondo caso documentato al mondo di una crocifissione d’epoca romana, era probabilmente uno schiavo trentenne, di bassa statura e di corporatura gracile. I segni dell’esecuzione, rimasti impressi sulle ossa del piede, sono stati esaminati da un gruppo di esperti delle Università di Ferrara e Firenze, che pubblicano i risultati dello studio sulla rivista Archaeological and Anthropological Sciences.
Il reperto era stato scoperto durante gli scavi archeologici d’emergenza condotti tra il 2006 e il 2007 dall’allora Soprintendenza Archeologica del Veneto, in occasione della posa in opera del metanodotto in località La Larda di Gavello, nei pressi di Rovigo. 

«Nonostante le cattive condizioni di conservazione, abbiamo potuto dimostrare la presenza di segni sullo scheletro che indicano una violenza assimilabile alla crocifissione», afferma l'antropologa Emanuela Gualdi dell’Università di Ferrara. «Il calcagno destro, l’unico conservato, mostra inequivocabilmente una lesione peri mortem (sfondamento) dal lato mediale (foro d’entrata): la lesione attraversa poi il calcagno fino al lato esterno del piede, confermando l’ipotesi di un’esecuzione tramite crocifissione», aggiunge la collega Nicoletta Onisto. «Questo tipo di esecuzione - precisa Ursula Thun Hohenstein - veniva generalmente riservata agli schiavi. La stessa marginalizzazione topografica della sepoltura induce a pensare che si trattasse di un individuo ritenuto pericoloso e negletto dalla società in cui viveva che lo rifiutò anche dopo la morte».
L’importanza della scoperta «risiede nel fatto che è il secondo caso documentato al mondo», sottolinea Thun. «Nonostante questo brutale tipo di esecuzione sia stato perfezionato e praticato a lungo dai Romani, le difficoltà di conservazione delle ossa lesionate e di interpretazione dei traumi ostacolano il riconoscimento delle vittime di crocifissione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

2commenti

sentenza

Tecnici rapiti in Libia: condannati 3 manager della Bonatti, "Pronti all'appello"

La società: «Pur non condividendo l’esito del giudizio, siamo vicini alle famiglie dei dipendenti deceduti nei tragici fatti».

anteprima gazzetta

Inquinamento: "Non solo auto, ma uno stile di vita non più sostenibile"

Udinese-Parma

Parma-San Daniele, dal campo alla tavola lo sfottò è...affettato Video

La storia

Linda Vukaj, dalla fuga in barcone ai viaggi da fotografa senza confini-Gli scatti

Just eat

Healthy food: Parma nella top ten in Italia

ICT

Cedacri acquisisce Oasi da Nexi

s. leonardo

Materiale ferroso sulla strada: paura in tangenziale Nord

droga

Arrestato lo spacciatore degli studenti

2commenti

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

4commenti

calciomercato

Parma, termina (anticipatamente) il prestito di Deiola che torna al Cagliari

12 tg parma

Rischio neve anche in città da domani sera Video

gazzareporter

Parcheggio off road allo Spip

1commento

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Mantova

Lo chef stellato Tamani rapinato e sequestrato per 1 ora nel suo ristorante

POLITICA

Di Maio: "Lino Banfi nominato nella commissione Unesco". L'ironia di Salvini

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»