19°

29°

Arte-Cultura

Forgioli: natura dolce inquietante

Forgioli: natura dolce inquietante
Ricevi gratis le news
0

 Tiziano Marcheselli

Ancora una bella e ampia mostra realizzata da Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino nel Salone delle Scuderie della Pilotta: sono le opere (a prima vista piacevoli, ma a un’analisi più attenta inquietanti) donate dal pittore di Salò Attilio Forgioli allo Csac, il centro culturale dell’Università che da anni raccoglie migliaia e migliaia di dipinti, disegni, sculture, illustrazioni, negativi fotografici, documenti, costituendo un Museo forse unico al mondo, anche se, essendo sterminato, visibile solo in alcune porzioni.Osservando i lavori di Forgioli, mi è venuto in mente Roberto Tassi, che sicuramente conosceva molto bene Forgioli e che una volta mi aveva detto che per scrivere un articolo era necessario che questo nascesse dal di dentro e poi crescesse piano piano, come una piccola montagnola, fino ad essere formato ed espulso: e allora si poteva licenziare e pubblicare.E questa forma semicircolare di Forgioli, frutto, stagione, dirigibile o collina che sia, mi riporta all’idea del feto in formazione, idea che si accosta alla precedente. Quando poi leggo alcune frasi dell’artista stesso, completo e testimonio la scena: «Ti ho detto della mostra sui rifiuti della montagnetta di San Siro? Il mio rapporto con queste immagini nasce dal fatto che lì sopra andavo per camminare; la montagna era allora composta da mucchi di rifiuti come quelli adesso a Napoli e c'era la gente che cercava lì, in mezzo ai rifiuti, cose da vendere per poter vivere. La mostra era su queste cose che avevo visto sulla montagna di San Siro. Il mio interesse era per il rapporto fra l’uomo e l’ambiente, era una posizione esistenziale».Il quadro di Forgioli parte da un’idea, un’immagine che viene fissata con il disegno o con il pastello; poi, mentre il disegno a matita resta a delimitare i segni e gli spazi, interviene il colore, spesso un colore unico con varie sfumature, che racconta poeticamente oggetti o paesaggio. Restando vicini a Tassi, ecco un suo giudizio del 1970: «Il primo aspetto dell’immagine dà un senso di piacere; è gradevole, avvince la partecipazione; i colori sono per lo più chiari, godibili, leggermente depositati e incastrati, la loro tenue opacità sembra proporre una visione lirica; non invadenti, vibrano di un’attività tutta interna; ogni cosa appare non urtante, né irta o scabra, ma sembra addolcirsi nel giro delle curve, degli andamenti sinuosi, in forme che si compenetrano senza difficoltà o contrasto. Ma ad un’attenzione appena più prolungata e intensa tutta questa superficie dell’apparenza s'intorbida, e si fa inquietante: non c'è nulla che possa essere piacevole, incomincia il disagio; perché un rosa o un giallo possono essere i colori di un fiore o di un campo di messi, ma anche quelli di un processo di putrefazione, i grigi e i viola possono essere i colori raffinati e malinconici ma anche drammatici, indicare una tristezza ma anche il dolore, la crudeltà».E' sicuramente un’interpretazione diversa dal primo impatto con forma e colore, nell’accostarsi e nell’incastrarsi di elementi che negano l’armonia, l’assolutezza, appunto, della forma, contagiando un senso di angosciosa insicurezza.Questa, anche se più difficile, mi sembra la giusta interpretazione delle composizioni di Forgioli, che ama molto il blu di cobalto per circoscrivere le proprie scelte, e lo fa venire a galla in alcune opportune tessere di un mosaico liquido e trasparente. Questo è il punto di arrivo di oggi; basti osservare, comunque, i dipinti più lontani, come la «Testa» del 1962, lo «Studio per figure in interno» o l’«Autoritratto» del 1964, per rendersi conto come l’immagine si sia frantumata, forse a causa del tempo o della meditazione, con una tensione particolare, che non proviene più dall’esterno ma dall’interno. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse