18°

libri

Premio Strega, vince Helena Janeczek. La prima volta dell'editrice Guanda

Helena Janeczek

Helena Janeczek

Ricevi gratis le news
0

Helena Janeczek vince il Premio Strega 2018 con 196 voti e la sua vittoria acquista un valore speciale perchè dopo 15 anni torna a essere premiata una donna (l'ultima è stata Melania Mazzucco nel 2003 con 'Vità)e perchè per la prima volta l’editore Guanda (Gruppo Gems) si aggiudica il più ambito riconoscimento letterario italiano. E, prima della chiusura delle votazioni per il vincitore del Premio Strega 2018 è arrivato stasera al Ninfeo di Villa Giulia il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli.
«Non somiglio a Gerda Taro. E’ stato bello cimentarmi con una figura diversa. Lei è nata coraggiosa, io il coraggio ho imparato a tirarlo fuori. Lei mi ha aiutato nei sei anni in cui ho scritto questo libro. Vorrei che non passassero altri 15 anni dalla vittoria di un’altra donna» ha detto la scrittrice e poi ha bevuto dalla bottiglia dello Strega spiegando che «è la cosa più divertente».
Un tripudio di applausi e felicità al tavolo del Gruppo Gems per il quale, da quando si è costituito, è la prima vittoria del Premio Strega. Radioso il presidente Guanda, Luigi Brioschi che sottolinea come «lo Strega premia un libro originale, una voce inconfondibile della letteratura e un’autrice che ha un indiscutibile profilo letterario, e premia anche una casa editrice che ha fortemente creduto fin dall’inizio nel romanzo di Helena Janeczek e ne ha visto crescere il consenso». Stefano Mauri, presidente e ad del Gruppo Gems commenta con una battuta: «Sono contento per lo Strega, per questo riconoscimento».
Con 'La ragazza con la Leica", che ripercorre l’incredibile vita di Gerda Taro, la prima fotoreporter morta su un campo di battaglia a 26 anni, Janeczek, scrittrice tedesca naturalizzata italiana, di origini familiari ebreo-polacche, guida anche la cinquina del Premio Strega Campiello. Stasera al Ninfeo di Villa Giulia è stata protagonista di una sfida che, partita con un minimo distacco da Marco Balzano e il suo 'Resto quì (Einaudi), 144 voti, la ha vista alla fine superare di 52 preferenze lo scrittore, già vincitore del Premio Campiello nel 2015. Storia di confine e violenza, 'Resto quì ha una voce narrante femminile e racconta un fatto vero ma dimenticato, una gigantesca catastrofe linguistica nel Sudtirolo.
In questa edizione del Premio con protagoniste le donne si è aggiudicata il terzo posto Sandra Petrignani con il suo ritratto di Natalia Ginzburg ne 'La corsarà (Neri Pozza). Un libro diverso, non un classico romanzo che «è esaurito, ha dato il meglio di sè nel secolo scorso» dice la scrittrice, che ha avuto 101 voti. Lia Levi, già vincitrice del Premio Strega Giovani 2018 con 'Questa sera è già domani (Edizioni E/O), ha mantenuto tutto il tempo uno spirito calmo ed è arrivata quinta con 55 voti. Anche Carlo D’Amicis non si aspettava colpi di scena con il suo triangolo erotico e ironico sul sesso de 'Il giocò (Mondadori) che ha scalato una posizione, quarto con 57 voti.
Seduto al tavolo 3 sotto il palco, con accanto i presidenti della Fondazione Bellonci, Giovanni Solimine, e dell’Associazione Italiana Editori-Aie, Ricardo Franco Levi, il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli ha detto: «Dobbiamo scatenare la capacità dei giovani di consumare e avere fame di cultura. Non dobbiamo dire loro cosa devono fare ma ascoltarli: questo è un progetto di governo» ha detto il ministro. «Quello dei libri - ha proseguito - è un sistema complessivo che ha come riferimento lo Strega e il Campiello ma che forse ha perso di vista ciò che sta nascendo e che non sappiamo che cos'è».
La tensione è salita al Ninfeo di Villa Giulia, bollente per l'afa, quando è partita la diretta di Rai3 alle 23.00 condotta da Eva Giovannini con ospite Giampiero Mughini. Non è venuta la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ma c'era il vicesindaco e assessore alla cultura Luca Bergamo. Seduti ai tavoli Paolo Mieli, Francesco Rutelli con la consorte Barbara Palombelli, l'amministratore delegato Mondadori Libri, Enrico Selva Codè, Franca Leosini, Francesco Piccolo, Nicola Lagioia.
Al seggio Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega nella scorsa edizione. La percentuale dei votanti è stata del 83,9%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel