11°

18°

Arte-Cultura

Racconti della stalla: i preti protagonisti

Racconti della stalla: i preti protagonisti
Ricevi gratis le news
0

Questo è un altro pezzo scritto completamente in dialetto pensando e sperando che possa servire da «esercitazione» alle persone interessate alla nostra lingua madre.  Si tratta di alcune storie che si raccontavano nelle stalle. Storie nelle quali il prete non di rado era preso in giro seppure mai in modo riverente.

Sette muri
Éra zamò (già) sira e l’éra tutt al dì che prét e campanär, con tant äd sporta 'd pavéra (fatta con erba per impagliare) par j óv o ätor, j éron in gir p'r il bendisjón. Gh'éra ancòrra un ultma ca par fnir al gir. Al campanär, ch’l'éra stuff (stanco), al diz: «Reverendo, parchè béndissol miga la ca da stär chi, za tant il bendisjón i pason sètt mur». «A t'é cojón veh, il bendisjón i pason sètt mur, mo i salàm no».
La gallina
Prét e campanär, in méza ala campagna, i séron 'dre spostär da 'na ca a l’ältra cuand al campanär al fa: «Reverendo, gh'é 'na galén'na da lè (sola)lontana da tutt il ca». Al prét al guärda e po al diz: «A t' gh'è ragión, tóla su (prendila) e mèttla in-t-la sporta primma ch’a pasa un lädor».
Il molinaio
Al molinär al gh'äva la noméa (fama) d’ésor poch onést tant è véra ch’a gh'éra al ditt: «Cambia molinär cambia lädor». A gh'éra un prét ch’l'éra convint che anca al sovv (suo) al fuss cme ch’j ätor. Un gióron, cuand al gh'à portè al so formént, al gh'à ditt: «Al sät che in Paradiz gh'é ancòrra 'na còppa prónta pr'al primm molinär ch’al sia miga un lädor e p'r adés nisón l’à tota su?» - «Par forsa" risponda al molinär, In la dàn miga parchè i spét'n ancòrra ch’a riva un prét a béndirla!
 Il cavallo del prete
Éra l’época 'd cuand a gh'éra ancòrra il guärdjj dal dasi (dazio) chi gnävon ciamädi anca i sconsùmm parchè j éron ala riscossjón «delle imposte di consumo». Un prét l’éra rivè in citè cól so biroc'. Al s'éra fermè ala porta (barriera) indò gh'éra i contròl. Dal corp äd guärdja a vén fóra do guärdjj. Vunna la contròla al biroc' e l’ältra la guärda al cavàl e po la diz: «Che bél cavà. L’é finna un p'chè ch’a gh' l’abia un prét». «At gh'é ragión», risponda al prét e po 'l continua: «A dir la vritè mi vräva tór un äzon mo an n'ò migh catè parchè j éron bélle tutti in-t-il guärdjj dal dasi».

La sete
A gh'éra un prét che in-t-la so parochia l’éra benvolsù. L’éra sémpor disponibbil e 'l gh'äva un bél carator. Al gh'äva la deblèssa ch’a gh' piazäva zugär a cärti anca a l’ostaria e bévor un bicér 'd vén e s' l’éra bón anca du. Un cuälchdón al séra lamintè cól vèscovv. Ala prìmma ocazjón, al vèscovv, dopa averogh fat i complimént p'r al so lavór in parochia, al gh'à ditt: «Ci sarebbe una cosetta. Mi hanno detto - quanto - bevi. E 'l prét: "I gh'àn ditt - quanto - bevo mo in gh'àn miga ditt - quanto - a gh'ò sejj! (sete)».

Il prete e il falegname
Questa non è una storia ma un episodio realmente capitato a me. Socuant ani fa, a ughsól (Ugozzolo) gh'éra la botéga d’un certo Carpi, un maringón specializè a tajär i tróch. La botéga l’éra ataca ala céza indò éra paroch don Enore Carattini. Ansjàn bombén tutt du, j éron bón amigh, e tanti volti i s' fävon compagnia. 'Na matén'na a séra (ero) in-t-la so botéga cuand ò visst ch’a riväva al prét. Carpi l’éra adrè tribulär e 'l brangognäva bombén. Alóra m'è gnù in ménta äd stusigäria (provocarli) tutt du e j ò ditt: «Certo ch’a tribùlla méno al prét». Al maringón al gh'è caschè e l’à ditt: «Sa tór'n a nasor a fagh al prét». «E mi» - Gh'à rispost al prét ch’l'äva sentì - «Sa tór'n a nasor a fagh al maringón. Parchè al Sgnór, fintant ch’l'à fat al maringón la gh'é andäda bén. Quand al s'è miss a fär al prét, i l’àn miss in cróza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

MILANO

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana

ROMA

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana senza biglietto Video

La Egonu si consola con Skorupa, dopo la sconfitta bacia la fidanzata a bordocampo

Foto dalla Gazzetta dello Sport

PALLAVOLO

Paola Egonu bacia la fidanzata Kasha Skorupa a bordo campo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gomme da neve dal 15 novembre

PNEUMATICI

Gomme invernali: tutto quello che devi sapere. Dal 15 il cambio

Lealtrenotizie

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

CONQUIBUS

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

VACCINI

Parma, gli studenti non in regola sono 7mila

FIDENZA

Scuolabus, nuovi disagi. Il Comune: «Sostituiamo la ditta che ha in appalto i trasporti»

URZANO

Cerva uccisa da un bracconiere

Zibello

Raid all'alba in una villetta : rubato anche il liquore

ICT

Cdm: con l'ingresso in Lutech si rafforza la nostra identità

Calcio dilettanti

Simone Pompini, il gol nel sangue

Collecchio

Vandali al Mainardi se la prendono con un cestino e un estintore

carabinieri

Denunciato il giorno prima per spaccio, cambia zona ma non "mestiere": (ri) arrestato

BUSSETO

Bimbo di 8 mesi si ustiona con l'acqua bollente Video

Incidente domestico: sul posto ambulanza, automedica ed elicottero del 118. Il video del 12 TgParma

PARMA

Auto parcheggiata male blocca gli autobus: ingorgo in stazione Video

3commenti

Parma

E' cominciato l'abbattimento degli alberi sullo Stradone Video

gazzareporter

Il Natale si avvicina: tornano le luminarie (in via Cavour) Foto

Il fatto del giorno

November Porc, a Zibello protagonisti Piovani e il "dream team" di ospiti della Bassa

PARMA

In fiamme il tetto di una villetta: lungo intervento dei vigili del fuoco Video

Pilastrello

Il pusher? Ha il permesso umanitario e la droga nel controsoffitto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La politica ha perso il significato delle parole

di Paolo Ferrandi

PENSIONI

Con quota 100 assegno ridotto. Ecco perché

ITALIA/MONDO

Lavoro

Il giudice dà ragione a Ikea: licenziata la mamma con un figlio disabile a casa

Roma

Arbitro pestato dopo due espulsioni, interviene il governo, Salvini: "300 in un anno, follia"

SPORT

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

germania

Bayern Monaco, Ribery perde la testa: schiaffo a un giornalista

SOCIETA'

"Respiro libero"

I bambini della Corridoni recitano in inglese contro lo smog

verona

Fanno sesso su una panchina in un parco pubblico, arrestati

MOTORI

MOTORI

La Hyundai i20? Si compra su Amazon. Ma solo a novembre

MOTORI

Skoda Connect: la quotidianità è digitale