17°

27°

Arte-Cultura

Passioni e azzardi a Roma

Passioni e azzardi a Roma
Ricevi gratis le news
0

di Anna Folli

Una lingua spezzata, costruita sulla fascinazione delle metafore, sulla melodia delle ripetizioni, sull’uso personalissimo della punteggiatura che nella separazione dei vocaboli sembra volere esprimere una solitudine assoluta, che è delle parole come dei personaggi. Ci sono romanzi (e solo allora è forse possibile parlare di vera letteratura) in cui la scrittura non è soltanto il mezzo per raccontare una storia ma diventa la vera protagonista, tanto è intensa e coinvolgente la sua forza espressiva. Ed è questo il caso di «Privati abissi» il romanzo che Gianfranco Calligarich ha concepito, scritto, corretto e riscritto per oltre trent’anni. Che non fosse un autore prolifico già lo si sapeva: dopo il bellissimo «L’ultima estate in città», uscito nel 1973 e meritatamente ripubblicato l’anno scorso da Aragno, Calligarich si era dedicato all’attività di sceneggiatore televisivo e di uomo di teatro. Nei mesi scorsi, forse stimolato dal successo della riedizione del suo primo romanzo, ha finalmente acconsentito a staccarsi da questo struggente racconto di solitudini e di sconfitte.
«Privati abissi» è la storia dell’amore tra un uomo e una donna privilegiati: giovani, belli e ricchissimi. 
Lui si chiama Tommaso (ma per tutto il romanzo verrà chiamato dal narratore «sprangato partner»). Rampollo di una famiglia di industriali genovesi, è un trentenne solitario e taciturno che ha deciso di regalarsi dieci anni di libertà lontano dall’azienda paterna per inseguire le proprie inquietudini esistenziali suonando il pianoforte nelle sale di registrazione. Lei, Alessandra, unica figlia di un banchiere svizzero, è una donna fascinosa e tormentata, «forse troppo sicura del suo splendore»: un’inafferrabile eroina che compare e scompare a bordo di una Porsche bianca, come bianchi, sempre, sono i suoi abiti. Si incontrano a Roma, una sera d’estate del 1968, al «Tempo Ritrovato», un caffè a un passo da Piazza Navona dove Tommaso è diventato socio del proprietario. Subito l’incontro appare fatale e definitivo per entrambi: Tommaso ha l’irragionevole percezione che Alessandra sia l’unica donna «all’altezza della sua partita». Lei si illude che la forza tranquilla del suo compagno possa mettere in fuga gli spettri di un passato traumatico impossibile da dimenticare. Testimone del loro incontro è un giocatore di casinò, fuggito da una nebbiosa città del nord. Trent’anni dopo che tutto è finito, mentre in treno sta ritornando a Roma, è lui a narrare la storia che l’ha visto inerme spettatore. Racconta il deflagrare della passione tra Tommaso e Alessandra, il matrimonio precipitoso, la romantica partenza per Capri e il loro ritorno che segna la fine di una brevissima unione mai consumata fino in fondo. L’amore, le gelosie, i tradimenti, i peccati, la morte sono gli ingredienti di una trama che pare sfiorare il melò senza mai scivolarci grazie alla maestria creativa della scrittura.
Un romanzo come «Privati abissi» non può prevedere l’happy end. 
Ma a riscattare la tragedia c’è il ritratto di una città incomparabile e perduta: la Roma raccontata da Calligarich è la città dei vicoli dove convivono spiantati e miliardari, la Roma delle fontane e delle piazze assolate, la Roma delle cupole che si stagliano contro il cielo «pesantemente azzurro e carico di certezze». Una città che diventa paesaggio emotivo ancora più che sfondo della narrazione.
  Privati abissi -  Fazi, pag. 200,  18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design