14°

26°

Arte-Cultura

Letti per voi - «Racconti di Montalbano»

Letti per voi - «Racconti di Montalbano»
Ricevi gratis le news
0

di Elissa Piccinini

Lo scopo è quello di ricostruire una carriera - di vicecommissario prima e di commissario poi - attraverso una serie di racconti. La scommessa narrativa la gioca il versatile Andrea Camilleri, che al suo Montalbano ha da qualche tempo dedicato anche una miscellanea di storie brevi raccolte sotto il titolo (in verità piuttosto anodino e incolore) «Racconti di Montalbano» (Oscar Mondadori). Scritti in epoche diverse e già inseriti in quattro precedenti raccolte mondadoriane con l’eccezione di uno («La finestra sul cortile»), i diciannove racconti che compongono il volume rappresentano altrettante diverse tappe nella vita e nella carriera del più amato commissario di polizia di questi ultimi tempi.

Una raccolta, dunque, che ci mostra (e dimostra se ancora ce ne fosse bisogno) tutta la verità di un personaggio che vive, cresce, si evolve e dolorosamente invecchia. La narratologia parlerebbe di «individuo», in netta opposizione alla categoria di «tipo» che bene si attaglia alle figure fisse e stereotipate di alcuni investigatori del passato. Montalbano vive, dunque. Lo vediamo ancora giovane vicecommissario a Mascalippa («sperso paisi degli Erei») nel racconto d’apertura, «La prima indagine di Montalbano», e lo lasciamo commissario affermato, mandato a Roma per seguire un corso d’aggiornamento, nel racconto conclusivo «La finestra sul cortile», scritto come evidente omaggio a Hitchcock e originariamente pubblicato a puntate su un giornale romano di quartiere, «Il Nasone di Prati».

Ma Montalbano vive essenzialmente nelle sue indagini. Indagini per incarico ufficiale («Cinquanta paia di scarpe chiodate»), per caso («Il compagno di viaggio») o per incoercibile esigenza interiore («La finestra sul cortile»). Ed è così che, a poco a poco, si svolge davanti agli occhi del lettore una sequenza di fotogrammi di vita, che riconsegnano squarci di umanità e di situazioni narrative che proprio come la vita hanno il gusto dolceamaro dell’imperfezione. Comici, dolenti, malinconici, sarcastici, i racconti di questo libro ci parlano, in fondo, non solo di Montalbano, ma dello stesso suo padre letterario, quel Camilleri che con «Montalbano si rifiuta» - racconto dalle stranianti e gustosissime implicazioni metanarrative - espone una sorta di manifesto: «il rifiuto di compiacersi, narrativamente, della violenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36%

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

3commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse