17°

30°

Arte-Cultura

"I gialli esorcizzano il male"

"I gialli esorcizzano il male"
Ricevi gratis le news
0

 Anna Folli

I suoi thriller sono bestseller internazionali che, tradotti in venticinque lingue, hanno venduto oltre 20 milioni di copie. Il suo ultimo romanzo, appena uscito nelle librerie, è già nella classica dei libri più venduti. Gli appassionati lettori di Jeffery Deaver non hanno dubbi sulle ragioni di un successo che dura da vent'anni: amano la suspence, la velocità, l’intensità emotiva che sono diventati i marchi di fabbrica dell’autore americano. E non saranno delusi da «L'addestratore» (Rizzoli): ad ogni capitolo un nuovo colpo di scena in un ingegnosa macchina narrativa che sfida il lettore in un imprevedibile gioco di intelligenza.  Protagonisti di questa storia ad alta tensione, che ruota attorno a rapimenti, sistemi di protezione e fonti segrete, sono un cacciatore di informazioni, Henry Loving, e Corte, l’agente federale incaricato di gestire il programma di protezione. Per saperne di più, abbiamo incontrato Deaver al festival Pordenonelegge, dove ha presentato il suo romanzo in anteprima.
«L'addestratore» è il primo dei suoi thriller ad essere scritto in prima persona dal punto di vista del detective. Come mai ha scelto questa formula?
 Volevo fornire al lettore le stesse informazioni di cui dispone l’agente Corte per creare un maggior coinvolgimento e farlo avvicinare alla verità pagina dopo pagina. Tutta la storia si svolge in tempo reale, concentrata in poche ore. Alla fine ho addirittura architettato tre finali a sorpresa.
Come ha costruito i due personaggi principali?
Mi sono sempre interessato agli orrori della mente umana e spesso i miei protagonisti rappresentano le forme archetipe del male. In questo romanzo il «cattivo» è addirittura raccapricciante. E’ un esperto nell’estorcere informazioni ed è disposto a tutto per ottenerle: questo è il suo vantaggio. Il duello tra Corte e Loving è impari perché uno segue delle regole morali, l’altro no.
Nei suoi romanzi spesso si ritrovano gli stessi protagonisti. Perché ama costruire cicli narrativi?
Credo che un thriller debba prima di tutto divertire e coinvolgere. Io mi sento legato al mio lettore e credo che il mio lavoro consista nel dargli quello che desidera. E se si è affezionato a Lincoln Rhyme o Amelia Sachs, io continuerò a raccontare le loro storie. Per questo non credo che arriverò mai a farli morire.
Pochi mesi fa è uscito il suo romanzo «Pagina bianca» in cui, sulle orme di Fleming, racconta una nuova avventura del celeberrimo James Bond. Come è nata questa idea?
Sono cresciuto con i libri e i film di James Bond e quando sono stato interpellato dalla famiglia Fleming per scrivere un nuovo romanzo su 007, mi sono sentito onorato ed emozionato. Ho voluto di tornare allo spirito di Ian Fleming, il creatore del personaggio. Ma ho cercato di raccontare un James Bond dalla personalità più sfaccettata, meno solare e più conflittuale. Un uomo che ama il suo Paese e che, per difenderlo, è disposto a uccidere.
In questo momento i noir hanno un grande successo. Secondo lei qual è il motivo di questa popolarità?
Tutti noi abbiamo delle paure che cerchiamo di scacciare. Se ci troviamo davanti a un libro che affronta il male, ci sentiamo sollevati perché in qualche modo lo esorcizza. Poi nei gialli il colpevole viene quasi sempre smascherato e punito. Anche questo è ovviamente molto rassicurante. 
L'addestratore
Rizzoli, pag. 607, 21,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Fontevivo

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Arbitri

La festa delle giacchette nere

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con un'assessora di Collecchio

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional