19°

30°

Arte-Cultura

E il "Candido" chiuse i battenti

E il "Candido" chiuse i battenti
Ricevi gratis le news
0

Egidio Bandini
La «morte» di «Candido», di cui in questi giorni ricorre il cinquantesimo anniversario, ha due retroscena ben precisi ed altrettanto determinanti: l’inchiesta, firmata da Giorgio Torelli, sulla «variante aretina» dell’Autostrada del Sole e la realizzazione del film «Don Camillo Monsignore… ma non troppo». 
A seguito della visione di questo lungometraggio, il quarto della serie, Guareschi, in aperta polemica con l’editore Rizzoli, si dimise definitivamente dal «Candido»  e lo stesso «Commenda» – che non era stato ricevuto a Roma da Amintore Fanfani, causa l’inchiesta sulla variante dell’autostrada, voluta dall’allora Presidente del Consiglio per far raggiungere la propria città – prese la palla al balzo e decise di sopprimere il settimanale, liquidando sedici anni di pubblicazioni, di successi e di battaglie contro il malcostume italiano con queste poche righe: «In seguito alla improvvise dimissioni di Guareschi, con questo numero “Candido” sospende le pubblicazioni». Nell’ultima pagina dell’ultimo numero della sua creatura Giovannino scrive il notissimo «congedo dell’ometto»: «… è successo che il vecchio Giovannino, passato senza danni in mezzo a tanti guai grossi, è scivolato su una buccia di qualcosa. Io viaggiavo con lui, sulla stessa barca e, se Giovannino va, me ne devo andare anch’io. Dice Giovannino che vi lascia una eccellente situazione: miracolo economico, miracolo governativo e via discorrendo. Quindi, dice sempre il Giovannino, se la sua presenza non poteva migliorare di un milionesimo di millimetro le cose, la sua assenza non potrà peggiorarle di un miliardesimo di milionesimo di millimetro... Vi saluto anche io e, se non potremo più tenerci visti, cerchiamo di tenerci pensati». In una notissima ed accorata lettera ad Andrea Rizzoli, figlio dell’editore, Guareschi scrive ancora: «Caro Andrea, credo sia inutile continuare a discutere sulla misera fine di “Candido” e di “Don Camillo”. È andata così: Candido è morto e don Camillo è diventato un monsignore conformista. Amen». A scatenare le ire di Giovannino, la visione del film che, secondo lo scrittore, lo danneggiava moltissimo. Un film certamente mediocre, manifestamente inferiore, non solo ai primi due, ma anche all’«onorevole Peppone», diretto dallo stesso Carmine Gallone: «Così castrato e presentando un Monsignore così ridicolizzato, questo quarto film di don Camillo, se possedesse qualche pregio artistico o, almeno, avesse una fotografia decente e non fosse un pasticcio di immagini e di melensaggini, potrebbe essere tranquillamente presentato in Russia col compiaciuto beneplacito della superiore autorità sovietica». Inaccettabile il film, inaccettabile, però, anche la decisione di Rizzoli di decretare la fine di «Candido»: «Se, appena a conoscenza della mia lettera di dimissioni, l’Editore mi avesse posto l’aut-aut: “Se lei va via, io sopprimo “Candido” è logico: io mi sarei rimangiate le dimissioni».
Guareschi sembrava prepararsi a combattere per difendere il suo giornale, ma non fu così, perché, nella stessa lettera, Giovannino scrive: «Ed ora mi lasci dire ancora una cosa: non creda che io speri di vincere questa battaglia. Ho ragione e, quindi, è pacifico che la perderò». È un Guareschi rassegnato? Nemmeno per sogno, visto che, da subito, Giovannino si diede da fare per ripartire con un nuovo periodico, che avrebbe dovuto chiamarsi «Il Fogliaccio».
L’impresa, però, non gli riuscì. Fino al 1968 quando, poco prima che Guareschi morisse, Giorgio Pisanò fece rinascere proprio il «Candido» e propose a Giovannino di esserne il direttore. Ma questa è un’altra storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse