12°

24°

Arte-Cultura

I corpi violati nelle foto di Caterina Orzi

I corpi violati nelle foto di Caterina Orzi
Ricevi gratis le news
0

Natalia Conti


Immagini reali, piccoli elementi di vita vissuta, oggetti quotidiani, fiori, foglie, scatti di particolari sfumati ma allo stesso tempo ampliati. Trenta immagini colte con una Canon Eos 1000, che raccontano di corpi violati ma anche di vita e sensibilità femminile: questa la mostra fotografica di Caterina Orzi dal titolo «Cronaca», inaugurata ieri a Palazzo Giordani. Un progetto artistico che, ideato dal critico d’arte Stefania Provinciali insieme all’artista, sostenuto dalla Provincia  e dalla Fondazione Cariparma, con il patrocinio della Regione e la collaborazione dello sponsor Azienda agricola Palazzo, nasce per la «Giornata internazionale contro la violenza alle donne».
Protagonisti degli scatti, elementi, oggetti e forme appoggiate sul corpo femminile, con il quale creano un rapporto profondo. Una mostra che racconta «esperienze di vita vissuta, – spiega Caterina Orzi – che hanno fatto nascere in me il dovere di interpretare la realtà mostrando quel che resta della violenza sulle donne. Un’idea nata ascoltando racconti, amiche, notizie e cronache dei giornali. Da qui il titolo della mostra».
Accanto alle immagini, parole e racconti, come quello di Franca Rame relativa allo stupro di Cologno Monzese. «Tutte storie vere - racconta Stefania Provinciali  - Esperienze di violenze diverse, psicologiche, morali e fisiche. Storie da comprendere per poter cambiare alcune situazioni ancora oggi reali e presenti, un modo per provare a vedere come superarle».
Presenti all’inaugurazione della mostra e alla presentazione del catalogo, anche gli assessori provinciali Giuseppe Romanini e Marcella Saccani. «Un modo nuovo e forte per mettere le persone, e soprattutto gli uomini, di fronte al tema della responsabilità. – afferma Marcella Saccani – Ogni due  giorni muore una donna  per  violenza e la violenza è la prima causa di morte delle donne nel mondo».
Tra la tragicità di un fiore  appoggiato sul ventre femminile, gocce di sangue e forchette che diventano armi, ad emergere è soprattutto la volontà di reagire delle donne. «La vita è una cosa meravigliosa. – conclude l’artista – Ogni giorno è una nascita e una rinascita e anche dopo i momenti più dolorosi  vi è sempre un nuovo inizio, l’acquisizione di una nuova identità e libertà interiore. La cosa peggiore è fare violenza su sé stesse sentendosi vittime».
La mostra sarà visitabile fino al 10 dicembre dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 18.30 e il venerdì dalle 8 alle 17.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti