18°

28°

Arte-Cultura

Il thriller di Faletti tra campi da calcio e vecchi boxeur

Il thriller di Faletti tra campi da calcio e vecchi boxeur
Ricevi gratis le news
0

Rita Guidi


Che la vita scenda in campo non è una novità. La metafora del calcio è uno spettacolo in diretta di eroismi o slealtà, che possiamo leggere in tanta letteratura, così come ogni domenica, allo stadio. Oppure in questo «Tre atti e due tempi» di Giorgio Faletti, che ancora una volta, dribbla la trappola di tante ovvietà e ci regala una storia in 90 minuti. Una partita  giocata fuori campo, nella scelta dell’autore, che dopo i successi mozzafiato costruiti in orizzonti lontani, non rinuncia (come nel thriller precedente) a un profilo molto italiano.  Non solo: Faletti non rinuncia nemmeno alla tensione crescente di una vicenda affidata e sospesa alle ultime righe di ogni capitolo.  Senza respiro, dunque, ma in cerca di un ossigeno diverso, in una caccia aperta (non solo e non più a un «semplice» assassino, ma) a chi uccide i sogni, la speranza e la voglia di credere in qualcosa, la bellezza della vita.  Primo piano, allora, su un vecchio giovanotto pestato dalla vita e da un passato tra galera e incontri di boxe. Il romanzo scorre intero su di lui, Silvano detto Silver. Da trent’anni magazziniere di una squadra di provincia; un lavoro onesto come ultima chance per un uomo cresciuto con la rabbia difficile di chi pensa che con i pugni ci si possa difendere dalla diversità, dall’ingiustizia. Soprattutto un uomo maturato sulla sofferente consapevolezza dei propri errori: un incontro di boxe venduto per facili guadagni; uno sbaglio che porta imprigionato dentro più di quando stava dietro le sbarre, ma come una luce, un monito, una diversa certezza per combattere davvero dalla parte giusta del ring.  E il calcio allora? Ma certo, c’è anche quello in questa storia di un uomo. Di uomini. Se non altro perché proprio il calcio è il mondo del figlio (attaccante osannato della squadra) ma anche occasione prepotente di conoscerlo davvero.   Un banale foglietto, caduto dalla spazzatura; e la certezza che proprio lui, suo figlio, in quella spazzatura ci sia dentro fino al collo. Che proprio lui, suo figlio (a ripetere l’incubo presente della propria vita passata), abbia venduto per trenta denari la partita finale, decisiva, per la serie A. Ovviamente se stesso. E molto di più: «Qui oggi, c’è in atto il tradimento di un’idea collettiva, di un sogno che non è di nessuno perché appartiene a tutti. Ai giocatori, all’allenatore… Ma anche alle persone normali, quelle che stanno sulle gradinate a gridare..».  Contro quel tradimento, Silver, indossa i guantoni e inizia a combattere. Sessant’anni ma un senso di necessità e giustizia a gonfiargli muscoli e pensieri; unica confidente la lapide di sua moglie.  Invisibile e tattico, riflette, decide, avanza. (Tutta l’abilità consueta dell’autore, nel rinverdire colpi di scena e imprevisti da thriller).  Sconvolge il gioco dei ruoli, eroe diverso e davvero, in un mondo di maschere. Scarta difficoltà e potenti da poco (il Presidente corrotto… i burattini a caccia di un po’ di ricchezza che lo circondano…la sua triste accompagnatrice). Silver, con Faletti, non fa davvero sconti nel ritrarre la miseria di certo sfarzo, il marcio di certa apparenza. Anche così questa partita di calcio diventa metafora del nostro esistere. Delle nostre vite che scendono in campo. Di un padre che deve segnare il goal più importante del campionato: far vincere la verità, il sogno, il diritto a crederci. 


Tre atti e due tempi
 Einaudi,
pag. 143,  12,00 Euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design