17°

27°

Arte-Cultura

Raccolte d'arte disperse

Raccolte d'arte disperse
Ricevi gratis le news
0

 Il secondo fascicolo (maggio-agosto) del 2011 di «Aurea Parma», l’importante e autorevole rivista quadrimestrale, fondata da Glauco Lombardi e Giuseppe Melli nel 1912, in vendita nelle principali librerie di Parma, presenta 6 saggi, 166 pagine, di storia, letteratura e arte.  Giuseppe Bertini ricostruisce minuziosamente la dispersione dei quadri presenti delle residenze ducali parmensi, Parma, Colorno e Sala Baganza, nel 1861. Con l’adesione degli Stati parmensi al regno sabaudo i beni immobili e mobili dei Borbone-Parma furono affidati alla casa reale dei Savoia.
Grazie alla devoluzione volontaria, gli ex ducati avrebbero dovuto evitare il rischio di spoliazioni del patrimonio artistico simili a quelle già subite nel 1734 per opera di Carlo di Borbone e a fine Settecento per opera di Napoleone. Ma i Savoia, aggirando gli impegni sottoscritti, già durante il primo decennio postunitario trasferirono gli arredi più preziosi nelle loro vecchie e nuove residenze in Italia.
Il «tradimento» perpetrato dai Savoia suscitò sdegno tra gli uomini politici e di cultura degli ex ducati e innescò una serie di azioni politiche finalizzate alla restituzione, con esito quasi sempre fallimentare. 
Le principali raccolte d’arte rimasero alle istituzioni culturali eredi di quelle avviate nei secoli dai duchi di Parma nel palazzo della Pilotta (Galleria Nazionale, Biblioteca Palatina, Museo Archeologico, Accademia di Belle Arti e Liceo d’Arte), mentre le prestigiose mobilie e suppellettili che arredavano le residenze di Parma, Piacenza, Colorno e Sala Baganza abbandonarono in gran parte il nostro territorio.  Bertini fa il «punto sullo stato attuale delle conoscenze sull’ingente raccolta d’arte parmense, circa 1500 opere, e fornisce elementi utili a chi intende rintracciare le opere che sono state disperse dalle spoliazioni delle residenze ducali».
Ercole Camurani esamina le emissioni di carta moneta della Banca Parmense dal ducato allo stato unitario. Fondata il 21 aprile 1857 come Società Anonima, la Banca Parmense ha la durata di vent’anni. La costituzione della banca fu preceduta da un’intensa opera di promozione con articoli sulla «Gazzetta di Parma».  A seguito del restauro del dipinto «Sant’Agata curata in carcere da san Pietro», conservato a Palazzo Corsini, prima redazione dell’omonimo dipinto di Giovanni Lanfranco della Galleria nazionale di Parma, Angelo Loda riedita la scheda dedicata al dipinto aggiornata, completata dalla bibliografia.  
Giuseppe Martini traccia il profilo della confraternita del SS. Crocifisso, detta «del duca» di Parma, dal ducato di Ottavio Farnese alla fine dell’Ottocento, con nuove acquisizioni emerse dalla sistemazione del fondo e nelle strategie di comunicazione del principe e da alcune interpretazioni sul ruolo della compagnia.  
Leonardo Farinelli rivisita i momenti più significativi della vita del religioso padre Paolo Maria Paciaudi (!710-1785), bibliotecario, archeologo, epigrafista latino, letterato.
Fiorenzo Sicuri riporta, con commento, il memoriale integrale del colonnello Francesco Sebastiani, comandante militare delle forze italiane in provincia di Parma durante i 45 giorni badogliani (del 25 luglio all’8 settembre 1943) a Parma, da lui stesso presentato al tribunale straordinario dopo l’8 settembre, quando fu accusato di tradimento dal rinato fascismo della Repubblica Sociale Italiana. Il memoriale è stato consegnato a Sicuri da Pier Luigi Sebastiani, nipote del colonnello.
Gino Reggiani ricorda Francesco Barocelli, recentemente scomparso, storico dell’arte e organizzatore di eventi culturali. Stefania Provinciali recensisce le mostre di Antonio Ligabue della fondazione Magnani Rocca e di Attilio Fargioli curata dallo Csac nelle scuderie della Pilotta.    La rubrica «Biblioteca» riporta recensioni di Pietro Bonardi, Mario Rinaldi, Patrizia Bertolani e Gino Reggiani Le tradizionali rubriche «Segnalazioni bibliografiche» e «Cronaca», a cura di Adelisa Prandi Gambarelli, concludono la rivista.

Rino Tamani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design