17°

30°

Arte-Cultura

Per indizi e per prove parole in cammino dall'antichità a oggi

Per indizi e per prove parole in cammino dall'antichità a oggi
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti
L'editore Franco Cesati ha pubblicato nella sua collana «Strumenti di Linguistica Italiana» il denso e ricco volume di Giovanni Petrolini «Per indizi e per prove. Saggi minimi di lessicologia storica italiana». L'opera stampata con il contributo Miur dell'Università di Parma, facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Italianistica, offre un vasto registro di interpretazioni lessicali, ma soprattutto una complessa e affascinante istruzione di processi alle parole, «seguendone - scrive l'autore - il cammino, se e come possibile, passo passo, attraverso il tempo e lo spazio, e tenendo gran conto del loro significato e del loro uso e delle loro funzioni nella realtà concreta degli atti linguistici in situazione».
Il lessicografo Petrolini non può dunque che cominciare dalle parole: quelle in dialetto e quelle in lingua, non può che analizzare certi modi di esprimersi, certe locuzioni che si sono radicate nel tempo e le immagini relative che ancora oggi ne sostanziano e ne perpetuano l'uso.
Ci si trova di fronte così un testo di piacevole e dotta lettura allo stesso tempo, un testo vivace, parlante, pieno di voci che pronunciamo o ci sfiorano ogni giorno; voci, lo sappiamo bene che attraversano tutti i segmenti delle nostre terrene vicende, dalla morale ai cibi, dalla fauna agli abiti, dalle preghiere ai più vari mestieri.
Questo volume si distingue, però, anche per un altro particolare.
Petrolini, che fu allievo di Luigi Heilmann e Franca Brambilla Ageno, recupera nelle proprie pagine una storia della lessicologia italiana lungo il passare dei secoli che pareva nei nostri anni dimenticata o lasciata all'interesse dei soli specialisti.
Come gli italiani si sono espressi, in dialetto e in lingua, dal tempo dei latini a oggi? Petrolini cerca di rispondere a questa fondamentale domanda e le tracce che egli dissemina sono abbondantissime e provenienti da tutte le regioni italiane con particolare riguardo per il territorio parmense che qui compare con  suggestive e talvolta addirittura inedite interpretazioni.
Un libro di dottrina, dunque, questo, e non potrebbe essere altrimenti, un libro che certifica l'eccezionale valore della lingua, delle sue immagini, dei sinonimi e dei contrari e dell'immenso tesoro di saggezza e finanche di poesia che la lingua custodisce anche adesso che è soggetta a violenze di ogni genere e ad uno stupido imbarbarimento di forme e di locuzioni amaramente vuote di significati ma soprattutto di pensieri.
«Per indizi e per prove» addolcisce per fortuna questa triste considerazione.
Per indizi e per prove
Franco Cesati ed., pag. 470,  38
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Fontevivo

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Arbitri

La festa delle giacchette nere

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con un'assessora di Collecchio

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

calestano

Cade da una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

2commenti

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

nasa

E' morto Bean, il quarto uomo a sbarcare sulla Luna

SPORT

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

formula uno

F1, Gp Montecarlo: una "pole" che cambia il mercato piloti

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional