12°

26°

Arte-Cultura

La cultura e l'editoria? Sono "armi" contro la crisi

La cultura e l'editoria? Sono "armi" contro la crisi
Ricevi gratis le news
0

 Andrea Del Bue

Seicento  titoli e più di vent’anni di storia non si possono buttare via. La casa editrice reggiana Diabasis, dopo le difficoltà e la liquidazione volontaria, è pronta a ripartire, grazie ad una nuova società, la Diaroads srl, che ne acquisterà presto tutti gli asset:  nome, catalogo e sede in primis. 
Merito di una cordata, capitanata da Mauro Massa, direttore Relazioni esterne della Chiesi Farmaceutici e presidente della nuova società; accanto a lui, i consiglieri d’amministrazione Umberto Squarcia e Giuliana Manfredi, che sarà direttrice editoriale. 
La notizia del ritorno sul mercato di Diabasis è di grande importanza anche per la nostra città: tra le collane pubblicate dalla casa editrice, infatti, una si chiama «Parma e il suo territorio». Il livello culturale della prestigiosa casa editrice è sempre stato alto; tale rimarrà, con la consueta attenzione ai luoghi, alla terra, al territorio.  Tutto sotto il grande cappello dell’indipendenza, resa possibile da un azionariato diffuso che impedisce  l’esistenza di un unico grande padrone.
Per inaugurare il rilancio di Diabasis, è stato organizzato un convegno, ieri mattina, nella sala convegni di Palazzo Soragna, sede dell’Unione parmense degli industriali,  dal titolo «Dalla cultura soluzioni per la grande turbolenza italiana, europea, mondiale».  «Un titolo ambizioso – ha esordito Massa, moderatore dell’incontro -, perché vogliamo essere all’altezza della storia di questa casa editrice». Ad introdurre i lavori, Luciano Manara, vicepresidente dell’Upi: «L’incontro di oggi  -  ha sottolineato - si presenta come riflessione sulla cultura e sull’apporto che le sue diverse connotazioni possono fornire alla risoluzione delle turbolenze dell’economia. La cultura, da sempre  -  ha precisato -, riveste un ruolo fondamentale per la crescita di un territorio. Ne connota la forma, lo stile, le persone; ne alimenta le idee e i progetti; pertanto è un elemento importante per determinare la sua capacità di competere».
Anche l’imprenditore ha un ruolo che va oltre la produzione. Sulle ricadute sociali delle sue scelte d’impresa, in relazione alla cultura del territorio in cui opera, si è soffermato l’avvocato Roberto Randazzo. Incentrato sulla storia e il futuro di editori, libri e lettori l’intervento di Elvio Guagnini, docente di letteratura Italiana all’Università di Trieste, mentre Ferruccio Andolfi, docente di filosofia della storia all’Università di Parma, ha fatto un’analisi dell’autoaffermazione degli individui nella società odierna.
Il più bel riconoscimento per Diabasis, infine, arriva dall’architetto Cristina Costa: «Ha il pregio di unire la cultura del territorio con il senso universale della cultura stessa, proprio come insegna Tolstoj: ‘Parlate del vostro villaggio e sarete universali’». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Previsioni del tempo e soluzione Cubo di Rubik

FLORIDA

Aggiorna il meteo mentre risolve il cubo di Rubik in diretta tv

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club"

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

6commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

2commenti

GAZZAREPORTER

"Anche per gli strajè è San Giovanni": foto dalla Germania

"Le tradizioni sono dure a morire", commenta il lettore Valerio

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

AUTOSTRADA

Traffico intenso fino al primo pomeriggio in A1 e in Autocisa

In A15 si sono registrati fino a 7 km di coda tra Aulla e l'A12

REGIONE

Manutenzione dei torrenti: oltre un milione di euro per 14 interventi nel Parmense

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

2commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

INCIDENTE

Auto con quattro ragazzi fa un volo di 21 metri a Napoli

SPORT

motori

F1, Gp Francia: Hamilton in pole, terza la Ferrari di Vettel

calcio

Mondiali: Belgio-Tunisia 5-2

SOCIETA'

Piacenza

Capriolo incastrato fra le sbarre: lo liberano i vigili del fuoco Video

IL DISCO

I Rockets “on the road”

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse