14°

26°

Arte-Cultura

Cent'anni fa nasceva Guttuso: l'Italia lo ricorda

Cent'anni fa nasceva Guttuso: l'Italia lo ricorda
Ricevi gratis le news
0

Libri, incontri, mostre organizzate in tutta Italia celebrano il centenario della nascita di Renato Guttuso, grande pittore e straordinario testimone dei tempi, capace di tradurre sulla tela l’impegno morale e civile che contraddistinse la sua arte fino dai precocissimi esordi. 
Nato a Bagheria il 26 dicembre 1911 in una famiglia di idee liberali (la nascita fu denunciata a Palermo il 2 gennaio 1912 per contrasti con l’amministrazione comunale di Bagheria), manifestò già in tenera età la predisposizione alla pittura. A 13 anni datava e firmava i propri quadri. Nel 1928, diciassettenne, partecipò alla sua prima mostra collettiva a Palermo, dove si era trasferito per gli studi.  La sua arte sociale matura alla fine degli anni '30 durante un soggiorno a Milano. Poi a Roma, dove stringe rapporti con colleghi come Mazzacurati, Fazzini, Cagli, ma soprattutto con il critico Antonello Trombadori, con cui iniziò un sodalizio intellettuale e politico che lo accompagnò per tutta la vita.  Se la Crocifissione fu il dipinto che gli dette la fama, pur fra mille polemiche da parte del clero e del fascio, la sua ricerca pittorica non venne mai meno anche negli anni difficili della guerra. Sposata nel '47 la compagna e fidata confidente Mimise, realizzò opere come Pausa dal lavoro, diventata simbolo della rinascita, a cui lo stesso Pasolini dedicò una poesia, capolavori quali Canottieri che cantano, L’occupazione delle terre incolte che presentò alla Biennale di Venezia del 1950. Intanto la figura femminile diventava dominante nella pittura come lo fu nella vita privata e fra i dipinti più grandi figura Donne stanze paesaggi oggetti del '67, oggi esposto alla galleria comunale di Bagheria. Senza parlare della serie di opere in cui ritrae Marta Marzotto, musa ispiratrice e modella prediletta, a cui fu legato sentimentalmente per lunghi anni. L'afflato civile, però, non viene mai meno. Degli anni '70 sono le opere più celebrate, dai Funerali di Togliatti (1972) alla Vucciria (1974), meraviglioso affresco del mercato palermitano dove il realismo è crudo e sanguigno come le carni esposte sui banconi insieme a un tripudio di ortaggi e frutta.  Muore nel 1987 in malinconico isolamento, dopo la scomparsa della moglie. Una morte in odore di conversione, che divenne un caso animando le cronache del tempo. A Bagheria, Guttuso lasciò molte opere, oggi conservate nel museo di Villa Cattolica dove venne sepolto. La sua tomba è opera dello scultore e amico Giacomo Manzù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36%

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

3commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse