11°

26°

Arte-Cultura

Emma Dante: "Mi interessa chi sta ai margini"

Emma Dante: "Mi interessa chi sta ai margini"
Ricevi gratis le news
0

Mara Pedrabissi 
 La parlata siciliana che ti fa subito simpatia, profumo di agrumi e di sole sulla pelle, la risata limpida, argentina di chi dentro è rimasta un po' bambina. Emma Dante da Palermo, classe 1967, un cognome che se te lo trovi sulla carta d'identità qualcosa vorrà pur dire. Non per nulla è una delle eccellenze teatrali da esportazione. Non per nulla  risponde al telefono da Parigi dove è in tournée: al teatro del Rond Point per tre settimane fino al 19 febbraio con «La trilogia degli occhiali», recitata in lingua originale, sottotitoli in francese. Martedì 21 sarà in provincia di  Parma, all'Arena del Sole di Roccabianca, scrigno di preziose occasioni.
La «trilogia», si diceva, spettacolo che mette al centro i «marginali», quelli che non hanno un posto nella società; messaggio contro i nostri egoismi quotidiani.
Signora Dante, parliamo del progetto «Trilogia degli occhiali»?
«Acquasanta, Il castello della Zisa e Ballarini sono tre capitoli, tre frammenti di vite ai margini. Il primo capitolo, Acquasanta, è dedicato alla povertà ed è la storia di un marinaio che si era imbarcato all'età di 15 anni e non era  mai più sceso dalla nave. Così, quando viene lasciato a terra, si sente privato di tutto. Siccome è un “mezzo scimunito”, come lo chiama la ciurma, si ferma lì e si mette a raccontare la sua vita alle persone, per raccogliere un po' di monetine».
Secondo capitolo: la malattia.
«Il castello della Ziza è ambientato in un istituto, anche se tutto è molto simbolico, come sempre il mio teatro. Le suore si prendono cura di malati in stato neurovegetativo, catatonico. A un tratto uno di loro, Nicola, si rianima: è solo per un attimo, il tempo della fiamma di un cerino».
Infine Ballarini, protagonisti due anziani...
«E' il capitolo dedicato alla vecchiaia, ai nostri nonni. E' la storia di una vecchina, sola, a capodanno. Allora apre un baule e ne estrae tutto ciò che ha di più prezioso, tra cui il marito che nella realtà è morto. Ballano e festeggiano. Ma al rintocco della mezzanotte tutto finisce. E lei rimane sola».
Il suo sembra il teatro di un'anima inquieta, che cerca sempre qualcosa. E' così?
«Sì, ma non la trova mai. La cerca, sì».
E' un teatro che usa la provocazione come mezzo per scuotere.
«Quando provo i miei spettacoli non penso mai di provocare qualcuno. Evidentemente mentre lavoro, studio, tiro fuori delle cose che  la gente non ha voglia di sentire. E' difficile fermarsi davanti a un mendicante a sentire la sua storia. Casomai gli diamo una moneta o guardiamo da un'altra parte. Se questo è provocare, sì è così, va bene».
Nei suoi lavori non c'è un interesse per la politica, che invece è sempre stata una «tentazione» per il teatro. C'è un'attenzione al sociale ma non alla politica. Come mai?
«E' difficile da spiegare, ma per me il teatro ha a che fare con le grandi domande della vita. La politica è passeggera; il teatro è poesia, è eternità».
Sono 10 anni consecutivi che ottiene riconoscimenti, dall'Ubu, al Premio Gassman al Premio Sinopoli. Un curriculum raro da trovare in Italia, specie per una donna. Eppure non ha messo su l'aria da diva...
«I premi non danno stabilità e non servono a impreziosire la persona che li vince. Certo mi fanno molto piacere, ma mi sento importante quando la domanda che faccio attraverso il teatro è precisa e arriva al cuore della gente».
Abbiamo parlato di premi, ricordiamo anche i fischi alla Scala per la regia della «Carmen» che ha aperto la Stagione 2009: una «Carmen» un po' siciliana, con una scena di stupro...
«Anche lì i fischi sono stati un premio perché hanno fatto parlare tanto di me. E comunque sono stati una reazione vitale e questo per me è un premio». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Claudio Lombino

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

ANTEPRIMA GAZZETTA

Vandalismi all'Itis. E la preside deve chiudere i bagni

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

PARMA

Spazzatura accumulata su scale e corridoi di un palazzo del centro  Foto

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

1commento

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

9commenti

ITALIA/MONDO

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

Governo

Mattarella: "Mandato a Fico per esplorare un'intesa tra Pd e M5S

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover