21°

Arte-Cultura

Tempo, una gelida voragine

Tempo, una gelida voragine
Ricevi gratis le news
0

Elissa Piccinini

Lo Stephen King del nuovo recente romanzo «22/11/63» (Sperling & Kupfer, pp. 761, euro 23,90) è un King eccellente, un romanziere di razza in grado di emozionare il lettore dalle lacrime al riso. Dopo l’incipitario equilibrio narrativo iniziale, nell’esordio King fa entrare il lettore insieme col protagonista, Jake Epping, in una sorta di carrolliana «tana del coniglio», un qualche genere di varco temporale che, oltrepassato, permette di ritrovarsi, ogni volta, alle 11.58 del settembre 1958. Qualunque sia la durata della permanenza nel passato, una volta ritornati al presente il tempo trascorso è sempre solo di due minuti. Ma viaggiare nel passato, apprende Epping, permette anche di cambiarlo e quale maggior tentazione, se il punto di partenza è il 1958, che mutare il corso della storia impedendo l’assassinio di J. F. Kennedy? D’altro canto, ogni nuovo viaggio comporta un riazzeramento di tutte le modifiche precedenti. Così, dopo alcuni viaggi di prova che permettono a Epping di mutare il triste destino di alcune persone, prende corpo il progetto vero e proprio: Epping rimarrà nel passato sino al fatidico 22 novembre 1963 per impedire a Robert Lee Oswald di assassinare il presidente Kennedy. Ma non è affatto facile mutare il passato: il passato ha denti aguzzi e si ribella al cambiamento perché tutti i cambiamenti sopravvenuti - scoprirà Epping - «non sono mai per il meglio». Ogni modifica porta con sé un «effetto farfalla» e questa farfalla che spiega le ali è letale e devastante. Epping il benefattore, l’eroe che vuole rimediare ai torti del destino, si rivela così, di fatto, un mostro da incubo che mette in pericolo il fragile equilibrio del mondo e rischia di mandare in pezzi la realtà ad ogni passo che compie nel passato. Straordinario davvero, questo romanzo di King, perché nonostante le pachidermiche dimensioni riesce a catturare il lettore dall’esordio narrativo sino alle battute conclusive azzannando la sua attenzione senza mai mollare la presa. Ma non è solo questo. «22/11/63», che si trova a cavaliere fra la fantascienza e l’allostoria (o storia alternativa), è un romanzo intensamente emozionante: muove al pianto così come al riso, terrorizza e commuove, arriva alle radici del male ma sa parlare con estrema verità e potenza dell’amore, quello vero, che vince sul tempo e sul destino (o che addirittura è nell’eternità del destino). E Tutto questo è King, il King romanziere, da anni ormai ai vertici delle classifiche editoriali con ciascuno dei suoi romanzi. Ma quest’ultimo King è anche qualcosa di più: è un uomo che si è nutrito delle sue esperienze di vita e di dolore, un uomo che ha tanto amato, ma che ha pure sofferto atroci dolori fisici nel periodo della riabilitazione da un incidente quasi mortale, che è riuscito a salvarsi dalla dipendenza da alcool e da antidolorifici e che ogni volta ha messo la vita, la sua vita, in letteratura. E la letteratura si carica così per lui di un potente valore esoterico. In questo romanzo ritornano quindi tanti temi e motivi della sua precedente produzione e tornano anche personaggi e luoghi già protagonisti di vecchie storie. Torna, ad esempio, la cittadina di Derry, culla di un male oscuro e strisciante, con alcuni dei suoi «figli» da poco reduci da una battaglia all’ultimo sangue coi mostri della propria infanzia. Ma torna con essi anche il motivo dell’infanzia violata, quello del sacro vincolo della paternità tradito e il motivo delle «armonie» del destino, di quelle strane corrispondenze che costruiscono il dispiegarsi dell’esistenza dell’Uomo. Tradotto come il precedente dal team Wu Ming I, il romanzo è un eccellente esempio dello stile di King: diretta, afferrata alle cose, estremamente fluida e, soprattutto, mai banalmente ripetitiva e abusata, la prosa kinghiana scorre con estrema naturalezza, evitando le metafore più sfruttate o, tuttalpiù, riportandole a nuova vita. King sa giocare con le parole come un prestigiatore con le carte, riuscendo a creare, ogni volta, quella splendida, fascinosa magia che è l’arte letteraria.

26/11/63
   Sperling &  Kupfer, pag. 761, € 23,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel