17°

28°

Arte-Cultura

Giornate Fai: 5 mila visitatori alla Certosa

Giornate Fai: 5 mila visitatori alla Certosa
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati
Oltre 5mila ad ammirare la Certosa.
Numeri da record anche per la «signora» di Paradigna quelli registrati ieri dal Fondo Ambiente italiano. Si sono chiuse in bellezza le Giornate Fai di primavera. Con un impressionante via vai che ha scandito tutta la domenica.
Una muraglia umana assiepata di fronte alla chiesa, code chilometriche sia all’ingresso che per strada, un quintale di torta fritta per sfamare i visitatori. Ma soprattutto meraviglia, tanta, di fronte a questo gioiello che si staglia sul profilo dell’orizzonte. I primi curiosi si sono presentati alle 9.30 del mattino, nonostante l’apertura fosse fissata per le undici. Poi la marea di famiglie e giovani coppie, bimbi e anziani, turisti e gente di casa nostra si è riversata sulla strada. A piedi, in auto in bici.
Mentre «lei» sta lì: austera e semplice, capace di racchiudere passato e presente nello spazio di una navata. Già, perché all’interno della chiesa spiccano ritratti di maestri novecenteschi: Morlotti, a Mattioli, a Veronesi, a Consagra, a Schifano, a Paolini, a Max Bill.
Grande successo anche per le escursioni organizzate da Cai e Bicinsieme, che hanno chiamato a raccolta gli amanti di arte e movimento. Ultimata verso il 1358, la Certosa che ha ispirato Stendhal torna a vivere non solo in televisione. Paola e Paolo, una coppia reggiana sulla cinquantina, si concedono un sorso d’acqua nel cortile. La donna sorride meravigliata: «Sapevo che meritava ma mai avrei creduto che questo luogo fosse così magico». «E’ vero - conferma il marito - ma dei due il più stupito rimango io visto che non avevo idea dell’esistenza della Certosa».
A ben guardare, ci sono anche molti giovanissimi, studenti universitari, ricercatori. In visita di piacere o per lavoro la reazione è la stessa: occhi sgranati di meraviglia e qualche nota appuntata frettolosamente sul taccuino. «Noi siamo di Mantova - raccontano ad esempio Nora, Emma, Dario e Giovanni - abbiamo scoperto questa manifestazione attraverso internet e ci siamo incuriositi».
I quattro ragazzi, tutti tra i 20 e i 30 anni, sono estasiati: «Credevamo fosse chiusa al pubblico - commentano - ed è un vero peccato che si possa visitare così di rado».
Particolarmente soddisfatta anche Laura Casalis Ricci che parla «di una risposta davvero positiva da parte dei visitatori, le presenze hanno superato qualunque previsione». E aggiunge: «Peccato che molti abbiano dovuto trascorrere più di un’ora in coda per entrare».
Un sacrificio che valeva la pena di fare secondo i più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design