12°

24°

Arte-Cultura

Nobiltà e dolcezza di una narratrice

Nobiltà e dolcezza di una narratrice
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti

Un anno fa, giorno più giorno meno poco importa, moriva a Roma Francesca Sanvitale e qualche settimana dopo, il cinque marzo, il figlio portò a Parma l'urna delle sue ceneri perché venisse deposta nella tomba della sua nobile famiglia.
In quella occasione cercammo di ricordare in Palatina la scrittrice, l'amica e la testimone di un'epoca storica che ha avuto in lei e nei suoi libri la ventura di un'accesa novità  e di una profonda analisi psicologica: due elementi di eccezionale valore che ora sembrano spariti dall'orizzonte degli scrittori italiani senza possibilità di ritorno.
Se se ne vuole una conferma si legga il libro che Elio Pecora ha dedicato, per i tipi di Aragno, a Francesca, «La scrittura e la vita», trentaquattro conversazioni con la scrittrice raccolte in tempi e occasioni diverse nella sua casa di via Nicotera che Pecora frequentava:  conversazioni che ora ci offrono un ritratto di rigore e di vigore uniti però nella dolcezza e nell'intimità di una intensa consuetudine umana.
Elio Pecora, che già ci diede nell'84 un illuminante ritratto di Sandro Penna e della sua «cheta follia», edito da Frassinelli, si avvicina alla Sanvitale da poeta curioso, da amico che entra in punta di piedi nella sorvegliatissima privatezza della scrittrice non solo sollecitandone le confessioni ma dando ad esse il valore di un romanzo non ancora scritto, di una biografia sincera, di un discorso  senza fine, trepido: «Di quanto altro è fatta la vita di lei, quanto altro ci sarebbe da chiedere, dire, spiegare, correggere, dir meglio?».
Davvero, dunque, la scrittura e la vita, anzi: la scrittura è la vita, in un legame che tutta l'opera della Sanvitale dimostra solido e inscindibile nelle proprie componenti letterarie, umane e d'istinto. Pecora lascia parlare Francesca, ne sollecita appena i momenti di esitazione, fa brevi interventi di collegamento, aggiunge qualche personale considerazione, e fa sfilare il tempo che mai come in queste pagine è sentimento secondo la definizione ungarettiana.
Sentimento e romanzo, si dovrebbe dire, il romanzo narrato di una vita tribolata, un cuore messo a nudo, un «cuore borghese» che tradisce emozioni, umiliazioni e rimpianti, ma anche una felicità raggiunta e poi intimamente posseduta, con la serenità di un voltarsi indietro saggio e meditato.
 Pecora ci consegna così il profilo di una donna che seguita a dire di sé, e conclude scrivendo «tanto rimane da dire. Tanto per altre confidenze, per un altro raccontarsi e raccontare». Insomma, per non morire.
La scrittura e la vita - Aragno, pag.  168, 12,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti