14°

27°

Arte-Cultura

Nel baratro del male assoluto

Nel baratro del male assoluto
Ricevi gratis le news
0

Anna Folli
«Un giorno, all’alba di tempi molto bui – scrive Erik Larson in questa sconvolgente testimonianza sull’ascesa al potere di Hitler – un padre e una figlia americani si ritrovarono improvvisamente trapiantati dalla loro accogliente casa di Chicago nel cuore della Berlino nazista. Vi restarono per quattro anni e mezzo, ma sono i primi dodici mesi che coincisero con l’ascesa di Hitler da cancelliere a tiranno assoluto. Quel primo anno si trasformò in una sorta di prologo che conteneva in nuce tutti i temi della grandiosa epica di guerra e sterminio che si sarebbero sviluppati di lì a poco». Quel padre si chiamava William Dodd ed era un tranquillo gentiluomo del sud di sessantaquattro anni, un mite professore di storia all’Università di Chicago con un’unica grande passione: la Guerra Civile americana, su cui voleva scrivere un libro memorabile.
Dodd era tutto fuorché il tipico candidato a un prestigioso incarico diplomatico, ma dopo una serie di tentativi falliti con eminenti politici e uomini d’affari, Franklin D. Roosevelt decise di rivolgersi a lui. «Vorrei sapere – gli chiese – se sarebbe disposto a rendere un grande servizio al governo. Desidero che lei vada in Germania in qualità di Ambasciatore. Voglio mandare in Germania un americano progressista perché sia un esempio costante». Dodd accetta e si trasferisce a Berlino con la moglie, il figlio e Martha, la figlia prediletta, una giovane donna inquieta che, appena arrivata in Germania, si butta in un turbinio di flirt e legami amorosi più o meno appassionati. Niente è inventato nel libro di Larson, best seller internazionale primo per molte settimane nella classifica del New York Times.
Attraverso le lettere, le memorie e i diari di Dodd e della figlia, Erik Larson riesce a ricostruire la storia di quegli anni cruciali da una prospettiva del tutto inedita. Attraverso di loro scopriamo l’atmosfera che si respirava a Berlino, considerata in quegli anni la culla della cultura europea. Con loro iniziamo un viaggio di scoperta che ci porta all’interno del «giardino delle bestie»: un concentrato di brutalità, corruzione e fanatismo. Ma sia Dodd che sua figlia, all’inizio del loro soggiorno sono affascinati dal dinamismo della nuova Germania, che sembra finalmente rinata dopo la disfatta della Prima Guerra Mondiale.
Entrambi ciechi davanti alla brutalità del nuovo regime, sottovalutano l’orrore delle prime persecuzioni contro gli ebrei.
Martha è presa da un girotondo di divertimenti e passa il suo tempo tra appuntamenti romantici e sfarzosi ricevimenti nelle ambasciate. E’ corteggiatissima e diventa l’amante di Rudolf Diels, primo capo della Gestapo, poi vittima degli odi incrociati tra i vertici del partito nazista. Più tardi si innamora di un diplomatico della Russia comunista che la aiuta ad aprire gli occhi sull’orrore. Per troppo tempo chiusi nella loro ingenuità, padre e figlia conoscono il vero volto del potere dopo la Notte dei Lunghi Coltelli, quando Hitler sopprime decine di nemici. Ma le loro tardive denunce rimangono inascoltate nell’America del New Deal, concentrata a combattere la Grande Depressione.
Con ammirevole abilità narrativa Larson, collaboratore di «Time» e del «New Yorker», utilizza i documenti storici per costruire una narrazione appassionante come un thriller politico, un’agghiacciante testimonianza della caduta di un intero popolo nel baratro del male assoluto.
Il giardino delle bestie
Neri Pozza, pag. 559, 18,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

1commento

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

il caso

Testa di maiale nella sede di associazione islamica del Reggiano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia