17°

27°

Arte-Cultura

Cromatismi di Lusignoli. Colori e emozioni al Toschi

Cromatismi di Lusignoli. Colori e emozioni al Toschi
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Una mattinata ricca di emozioni quella di ieri, che nell’aula magna dell’Istituto d’arte «Paolo Toschi», ha visto la presentazione della mostra «Cromatismi», dedicata a Guglielmo, o meglio come tutti lo ricordano, Mino Lusignoli, pittore ed architetto scomparso nel 2003.
Esposte trentasette sculture e nove quadri che coprono un arco temporale dal 1971 al 1979, dove l’artista anticipa la dissoluzione del comunismo come ideologia in una serie di opere che elaborano il simbolo classico della falce e martello. La mostra è nata dalla collaborazione tra Istituto d’arte ed Accademia nazionale di Belle Arti, ed ha avuto come «attori» gli studenti che hanno lavorato attivamente con gli insegnanti per la sua realizzazione. Ha introdotto l’appuntamento il preside del Toschi, Giovanni Pettenati, che ha illustrato i significati del lavoro svolto mentre è entrato nei particolare delle opere esposte Marzio Dall’Acqua, presidente dell’Accademia, che ha curato mostra e catalogo, quest’ultimo «dedicato alla memoria di Federica Silva che si era diplomata al Toschi nel 1981».
La classe V A di grafica, sotto la guida dell’insegnante, Nunzio Garulli, si è occupata di manifesto e catalogo, realizzati con l’impostazione di Manuel Benecchi. Nel contempo è stata messa a punto una simulazione di inserimento urbano delle sculture, partendo da immagini fotografiche. La classe IV A di architettura con i docenti Mario Ugolotti, Rita Persano e Pierluigi Montani ha studiato la progettazione e l’allestimento del percorso espositivo per il quale è stato scelto il progetto di Lorenzo Maloberti, allestimento realizzato con l’idea di non far perdere allo spazio le sue peculiarità di aula magna. La classe V A di discipline dello spettacolo ha, infine, montato il materiale registrato dal professor Mario Ponzi che ha ricostruito la vita e l’arte di Mino Lusignoli attraverso la voce della moglie Anna Zanichelli, presente alla manifestazione, documentario poi proiettato e molto apprezzato.
 E’ stata Anna, con commozione ed affetto, a consegnare agli studenti la litografia di un’opera di Lusignoli, a ricordo di una giornata ricca di emozioni e d’arte. A conclusione il film del 1984 realizzato da Giovanni Martinelli, presente in sala, e Giovanni Guareschi, dal titolo «Know» ha riportato in sala la voce dell’artista in un dialogo aperto con le sue sculture, il monumento al partigiano e la sua pittura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"