18°

28°

Arte-Cultura

Inquietudine di corpi e segni

Inquietudine di corpi e segni
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Il titolo «OMAR GALLIANI – Omar, Roma, Amor» gioca sull’anagramma ed unisce il nome dell’artista, Omar, alla città eterna, che egli celebra nella mostra visibile fino al 6 maggio al Museo Bilotti, nell’Aranciera di Villa Borghese. Al centro dell’esposizione una grande opera, un disegno realizzato interamente a matita su tavole di pioppo che racchiude simbologie, tempo, spazio, forme votate a rappresentare, secondo la percezione dell’artista, tutta la magia della città.
Ancora una volta nella trama compositiva di Galliani emerge la grande tradizione della storia dell’arte, del disegno rinascimentale, manierista, simbolista, di una combinazione ideale in cui si intrecciano sensualità e sensazioni volti a ricollocare quella storia nel contemporaneo, tra inquietudini corporee della body-art e del post-human, dando vita ad un’opera ibrida ed intensa, con un’apertura a tutto campo.  Un’opera che trova uguali riferimenti formali nei 25 disegni preparatori ed in una selezione di disegni del ciclo «Notturno», presenti in mostra. A questi si aggiungono altre 10 opere di grandi dimensioni che il maestro ha richiamato in Italia dalle città che sono state sedi di sue recenti esposizioni, in giro per il mondo. Emerge quella straordinaria capacità di Galliani di creare una sintesi di grande espressività tra passato e presente, tra la grande tradizione italiana dell’arte e la sensibilità personale fino a cogliere le estreme tensioni del mondo circostante.  Ne è testimonianza il suo stesso desiderio di dedicare a Roma una precisa operazione artistica, esplicitando il sentimento che lo lega ad essa, ovverosia l’«Amor» ed insieme l’unicità delle proprie radici artistiche.
C’è la forza innegabile del tratto, il dualismo che si esplica nel gioco del chiaroscuro, fino a lasciar dissolvere le immagini in una valenza alchemica; c’è la ripresa di motivi cari all’artista come la duplicità presente nella figura femminile. «L’opera che ho voluto per questa mostra – dice Galliani- rappresenta una ''Lei'' (il soggetto), immobile, che guarda Roma da un punto strategico qual è il Pincio. La ''Lei'' è di spalle, ma si intuisce che punta lo sguardo sull'orizzonte di una notte romana piena di luci e bagliori. Dal cielo tra le stelle cadono ''ossari'' e ''fiori'', di tempi diversi, vittorie e sconfitte, sacrifici innocenti o colpevoli, da Giulio Cesare a Pasolini, da Fred Buscaglione a Papa Wojtyla. L’uso della matita scandisce il tempo ''lungo'' del mio lavoro e di Roma. Sul collo di ''Lei'' un tatuaggio che esprime il significato più profondo, secondo la mia percezione, di questa città magica». Una magia che si ripete e si rinnova che ha attraversato nel tempo buona parte della sua pittura e di quel segno inconfondibile dove la forma concreta si scontra con la potenza immaginativa dando vita all’idea di disegno come opera d’arte assoluta. Assoluta come Roma, nel suo cammino nei secoli, assoluta come l’ amore che si esplica nell’ acrostico di 4 lettere «che mi coinvolgono sul piano del mio nome, della mia storia con la città e oltre» dice. La mostra, a cura di Gabriele Simongini, è corredata da un ampio catalogo, Silvana Editoriale con una poesia di Roberto Mussapi, dal «Diario del mercante bengalese».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design