17°

28°

Arte-Cultura

A Collecchio i pittori ricordano Aimi e Marcheselli

A Collecchio i pittori ricordano Aimi e Marcheselli
Ricevi gratis le news
0

 Il ricordo di Tiziano Marcheselli e di Gianfranco Aimi passa attraverso una mostra, che raccoglie a Collecchio, negli spazi dell’ex salumificio di via Verdi, oltre alle opere dei due artisti scomparsi, quelle di artisti a loro molto vicini. "Arte a Collecchio", quindi, non vuol esser soltanto una mostra "di", ma "per" Tiziano Marcheselli e Gianfranco Aimi, e, insieme, la valorizzazione e la codificazione d’un comune interesse per l’arte che si fa, nel tempo, passione, esperienza, alla luce d’un medesimo atteggiamento nei confronti del passato. Tiziano rifà Egon Schiele in chiave pop con tinte piatte, sdrammatizzando il soggetto e filtrandolo attraverso la cultura del fumetto; Aimi si confronta con la tradizione letteraria dei classici, dal Don Chisciotte a Dante; Basevi crea paesaggi marittimi fortemente materici che si raggrinzano come le inserzioni dei giornali di carta che incolla; Bia si muove tra la tradizione dell’impressione e dell’espressione con paesaggi e ritratti posti al confine esatto tra ciò che proviene dall’interno dell’animo e dall’esterno della visione. Buzzi, compone frammenti riconoscibili dei grandi capolavori del passato in tasselli simbolici percorsi narrativi, simbolici e decorativi da scoprire. Canforini dipinge il tempo, rubando da un immaginario studio di S. Gerolamo i libri per poi sbiadirne le scritte e le carte con una pennellata post impressionista.

Cesari prende la tradizione dell’informale per dipingere i suoi grandi paesaggi materici spopolati, in cui mette in rilievo la struttura del suolo, la geologia in fermento. Grande si confronta con la tradizione del realismo e dell’iperrealismo portando il dettaglio all’estremo del possibile sconfinando con l’onirico, dimensione a cui si affida Lanfranchi, che allude alla metafisica del teatro, alla finzione della vita; Scapinelli offre le sue visioni religiose, che possono essere l’oggetto visto (ad esempio il Cristo) o il soggetto che vede (la donna dagli occhi spirituali). Vernizzi, invece, articola le sue architetture e le sue prospettive impossibili, tra geometrie e segni carichi di storia figurativa. All’esterno le "memorie" di Giovanni Ortolani, quattro sculture totemiche in dialogo con lo spazio e la luce.Camillo Bacchini 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"