18°

Arte-Cultura

Tintoretto, sacralità della luce

Tintoretto, sacralità della luce
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

 Il dipinto raffigurante l’«Ultima cena», capolavoro di Jacopo Robusti, detto Tintoretto (1519- 1594), torna a casa, nella chiesa di San Polo a Venezia dove ha vissuto fin dalla nascita. Realizzato dal maestro veneziano tra il 1574 e il 1575, grazie all’accurato restauro finanziato da Cariparma Crédit Agricole, il quadro, un olio su tela di 228 x 535 cm, è stato per la prima volta trasportato fuori dalla città lagunare per la mostra monografica sull’artista appena conclusa alle Scuderie del Quirinale di Roma e poi esposto al Museo Diocesano di Milano. Quest’ultima esposizione si è chiusa ieri ed il dipinto è ora destinato a tornare nel luogo per cui è stato realizzato e in cui è stato conservato dal XVI secolo, collocato accanto alla porta di ingresso, nonostante l’antico aspetto della chiesa di San Polo sia stato modificato all’inizio dell’Ottocento.
Lunedì sera l’opera ed il restauro sono stati presentati in mostra da Paolo Biscottini, direttore del Museo Diocesano, ai rappresentanti delle istituzioni e ad esponenti del mondo economico e culturale. Ad accoglierli  Ariberto Fassati, presidente di Cariparma Crédit Agricole, Giampiero Maioli, amministratore delegato di Cariparma Crédit Agricole e Monsignor Erminio De Scalzi, Abate della Basilica di Sant’Ambrogio, in rappresentanza della Curia. Valorizzare l’arte e la cultura italiana per Cariparma Crédit Agricole significa costruire un legame di continuità tra passato e futuro partendo da ciò che ha sempre rappresentato per il Paese motivo d’orgoglio. Il sostegno alla cultura in tutte le sue forme rappresenta uno degli ambiti della responsabilità sociale del Gruppo bancario, uno dei canali attraverso i quali restituire alla collettività parte di quanto ottenuto con l’attività d’impresa. Queste le motivazioni che hanno portato a finanziare il restauro del capolavoro, ammirato l’altra sera dai numerosi ospiti tra cui il Ministro per i beni e le attività culturali, Lorenzo Ornaghi, John Elkann presidente Fiat Group, Alberto Nagel, amministratore delegato di Mediobanca, Diana Bracco, presidente e amministratore delegato del Gruppo Bracco, Gabriele Galateri Di Genola, presidente Generali e Telecom, Evelina Christillin, presidente della Fondazione Teatro Stabile di Torino, Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, Carlo Gabbi, presidente Fondazione Cariparma, Paolo Pizzarotti, presidente della Pizzarotti spa, Annamaria Artoni di Artoni Trasporti, Giuliano Molossi, direttore della Gazzetta di Parma.
Commissionata dalla Scuola del Sacramento della chiesa, l’Ultima Cena raffigura il noto episodio del Vangelo in un’ambientazione che suggerisce l’intimità di un interno domestico e per la prima volta, rispetto a precedenti tele di uguale soggetto, rappresenta il momento dell’Eucarestia e non l’annuncio del tradimento, secondo la disposizione del concilio di Trento. La creazione di una nuova iconografia si accompagna nel dipinto alla rappresentazione di una struttura spaziale, in cui gli elementi della sintassi compositiva quali le piastrelle del pavimento, la tavola in angolo, il contrasto chiaroscurale tra il primo piano illuminato e la parete di fondo inghiottita nell’ombra, l’ariosa apertura paesaggistica sulla destra con i due candidi edifici, sono tra loro in un rapporto dialettico di forte tensione strutturale ed emotiva. Proprio la costruzione dello spazio secondo una geometria curva avverte dello straordinario salto di qualità compiuto da Tintoretto rispetto alle precedenti redazioni del tema. I protagonisti dell’evento, come indica nella scheda storico critica Margaret Bigotto, recitano la parte loro assegnata dal testo evangelico, ma nel contempo si fanno portatori di altri più sottesi e simbolici significati. Cristo si alza all’improvviso e spalanca le braccia per distribuire il pane ai due discepoli con un gesto che prefigura l’imminente sacrificio sulla croce. Tra i partecipanti al rito il più riconoscibile è Giuda, che porta alla cintura la bisaccia e appoggia la mano traditrice sul tavolo. Inoltre l’esame ravvicinato della pellicola pittorica, permesso dal recente restauro, ha dato la possibilità di esclude la presenza di una tecnica pittorica diversa nell’inserto paesaggistico (ipotesi Meijer 1975), accertandone la totale autografia tintorettesca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel