18°

28°

Arte-Cultura

Le avventure di Don Camillo a fumetti sulla Gazzetta

Le avventure di Don Camillo a fumetti sulla Gazzetta
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Inizia l’avventura estiva in compagnia del prete più famoso della Bassa parmense. Per otto settimane, infatti, ogni domenica la «Gazzetta di Parma» sarà arricchita dalle storie a fumetti di don Camillo: due pagine per ogni storia completa che non mancherà di fare sorridere (e magari anche un po' pensare). Un’iniziativa editoriale che, siamo certi, non mancherà di appassionare i nostri lettori, a partire dagli appassionati di Giovannino Guareschi. L’idea di mettere in fumetti i racconti del «Mondo piccolo» è venuta alla casa editrice Renoir Comics, che li ha raccolti tutti e 345 in una serie di volumi (attualmente è in fase di realizzazione il quinto) che fin dalle prime edizioni hanno riscosso un successo straordinario, al di là di ogni aspettativa.
Evidentemente quella per Giovannino Guareschi e per le storie di don Camillo e Peppone - simbolo di un’Italia appena uscita dalla guerra, un po’ santa e un po’ profana - è una passione senza tempo che non accenna ad esaurirsi e che, anzi, è capace di avvicinare anche le generazioni più giovani. E forse è anche per questo che la raccolta «Don Camillo a fumetti» è andata a ruba. «E’ stata una scommessa - ha detto Davide Barzi, autore e sceneggiatore della collana -: raggiungere il pubblico più giovane, che legge fumetti, e invogliarlo ad avvicinarsi a don Camillo, e convincere il pubblico meno giovane, che ama Guareschi, a leggere le storie del “Mondo piccolo” in modo diverso dal solito». Chi ama i racconti di Giovannino Guareschi non potrà che apprezzare il grande lavoro di ricerca e analisi che è stato condotto dagli autori, dagli sceneggiatori e dai quattro disegnatori che si sono alternati nella realizzazione della strisce (Werner Maresta, Ennio Bufi, Elena Pianta e il parmigiano Roberto Meli). Una ricerca che ha preso corpo nei luoghi autentici del «Mondo piccolo», nella Bassa, tra Sissa e Fontanelle; attraverso i racconti di chi quei posti li conosce e li vive, di chi condivide l’anima e lo spirito di Don Camillo e Peppone. Un lavoro fatto di sopralluoghi, al fianco dei due figli di Guareschi, Alberto e Carlotta, che hanno vigilato attentamente sulla stesura delle sceneggiature e hanno fornito dettagli e documenti che si sono rivelati preziosi per ricostruire la pianta del borgo, gli ambienti, i personaggi, gli oggetti di uso comune.
Un’opera in cui la fedeltà al testo e allo spirito dei racconti è arricchita dalla modernità di un linguaggio nuovo e della potenza evocativa delle immagini a fumetto.  Il viaggio in compagnia di don Camillo a fumetti prenderà dunque il via domani con la prima storia dal titolo «Don Camillo discute». In questo episodio Peppone vuole a tutti i costi battezzare il figlio con il nome di Lenin, suscitando, ovviamente, la contrarietà di don Camillo. A decidere il finale della storia sarà una clamorosa scazzottata tra i due, eterni rivali, nemici e amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"