20°

31°

Arte-Cultura

Ammaniti, le cose precipitano

Ammaniti, le cose precipitano
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici

È un titolo quasi provocatorio quello scelto da Niccolò Ammaniti per il suo ultimo libro. Una sorta di contrappasso. Ma anche, forse, una rivincita. «Il momento è delicato», gli ripetevano tutti quelli cui, negli anni, proponeva racconti, dal gran capo della Mondadori Gian Arturo Ferrari in giù. «I racconti non vendono, meglio un romanzo», quello che «grosso modo» l’autore romano si sentiva dire. E allora: «Ora che viviamo un momento veramente delicato mi sembra giusto intitolare così questo libro», scrive Ammaniti nelle pagine introduttive. «Il momento è delicato», dunque. Sedici racconti, dal 1993 al 2012. Testi tutti molto «ammanitiani», molto caratteristici di un autore con un’identità ben chiara e segni distintivi riconoscibili. Si spazia: dalla forma più distesa e per certi versi anche più ricca di «La figlia di Shiva » («il primo racconto che ho scritto in vita mia [...],  potevo avere venticinque anni») ai testi più asciutti, dai più «cannibali» ai più visionari. C’è il giovane squattrinato che pensa di poter fare un bel gruzzoletto «ripulendo» la casa della compagna di stanza della nonna, morente in ospedale. C’è un lui che per occultare i segni del tradimento finisce per distruggere il proprio appartamento, pezzo per pezzo, e si distrugge. C’è il barbone maniaco che una notte al parco si trova davanti il suo idolo, Alba Parietti, e non è un bell’incontro. C’è un ragazzo che paga cara una fellatio mancata, in un concatenarsi di eventi che lo porta sempre più giù, fino alla tragedia. E tanto altro. Si parte da una situazione «normale», o apparentemente normale, e si assiste piano piano al precipitare delle cose verso una degenerazione senza fine, spesso con svolte onirico-incubiche, in un mix che tiene insieme l’horror, il grottesco, il pulp. È una sorta di marmellata, quella di Ammaniti. Strana.Tratti distintivi, si diceva, inconfondibili. In primis i mostri. Mostri mutanti che si mangiano cose e persone. Che si mangiano la realtà: la sbriciolano, la frantumano. E che ti capitano lì all’improvviso, spesso determinando una svolta e cambiando le carte in tavola: arrivando a una frattura della «normalità», e delle certezze. Perché quello di Ammaniti (e il nostro, certo) è un mondo di mostri. Le notti sono strane, quasi da incubo (ma non senza «spruzzate» di grottesco), gli incontri poco rassicuranti. E anche il sogno più bello, anche la visione più accattivante, a un certo punto si squarcia e si rivela per ciò che è. Alba Parietti, idolo del clochard protagonista di «Alba tragica», è esemplare nel suo passare da sogno erotico perfetto a vera e propria fiera: «L’essere finì di mangiare i resti del barbone, fece qualche metro svogliatamente e si accucciò sotto un eucalipto. Si acciambellò su se stesso come un cane che dorme. E iniziò la metamorfosi. L’enorme testa nera cominciò a fondersi con le zampe anteriori e quelle posteriori con il ventre. La coda si torse e si fuse con la schiena. I tessuti si muovevano veloci, si riorganizzavano, le cellule dell’essere si differenziavano e si riaggregavano, tornando a uno stato embrionale e totipotente».Mostri, metamorfosi, persino deformità, (tutte centellinate in descrizioni accuratissime), «stranezze»: la chiave di Ammaniti sta qui. Ed è lo stesso scrittore che ce la consegna, in quelle pagine iniziali che sono senz’altro uno dei contributi più preziosi del volume: ««E se...?» Ecco come mi parte una storia. Da una semplice (e spesso inverosimile) ipotesi. E se l’infermiere entra nella casa e dentro ci trova un mostro, un nipote mostruoso e disperato per la mancanza della nonna? È una domanda che produce un’invenzione, la molla che mette in moto ogni racconto che scrivo. [...]. Come reagirebbe Pennacchini, il mio vicino di casa, trovandosi di fronte a un alieno? A una notte di sesso accidentale che gli ribalta tutte le certezze?». In quelle pagine, in cui Ammaniti si racconta, e ci racconta la sua scrittura, c’è uno squarcio sul suo mondo che per chi legge è un regalo prezioso. È proprio quello, forse, il testo più bello del libro.

Il momento è delicato -  Einaudi, pag. 370, euro 17,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Torna a Parma la Festa della Musica

SPETTACOLI

Parma, torna la Festa della Musica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

Ceravolo non è deferito. A rischio la serie A: si riapre uno spiraglio per il Palermo? - Il Parma Calcio 1913 sottolinea di non aver ricevuto comunicazioni e rassicura i tifosi

32commenti

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

ANIMALI

Nella riserva Lipu di Torrile è stato osservato il rarissimo Falaropo beccolargo

L’eccezionale evento, registrato nei giorni scorsi, conferma ancora una volta l’importanza di questa zona umida nella nostra Bassa

1commento

12 TG PARMA

L'assemblea annuale dell'Upi, diretta di 12TvParma dalle 16,55

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

19commenti

ECONOMIA

Bonatti, commessa di oltre mezzo miliardo per un gasdotto in Canada

Incarico ottenuto da TransCanada Corporation per la costruzione di una parte della pipeline Coastal Gaslink

TRAVERSETOLO

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola della rapina in villa

GAZZAREPORTER

Via Madre Teresa di Calcutta, rifiuti abbandonati "in diretta": le foto di un lettore

PARMA

Zone 30 e interventi per la sicurezza: le novità nei quartieri Pablo e San Leonardo Foto Video

1commento

PARMA

Da Borgotaro al concorso al Palacassa con il bimbo da allattare

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Astronomia

Scoperta la materia che mancava all'universo

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

SPORT

RUSSIA 2018

Una brutta Spagna soffre ma piega l'Iran

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità