17°

27°

Arte-Cultura

La violenza sulle donne vista da Dacia Maraini: 8 storie di donne maltrattate, violentate, uccise

Ricevi gratis le news
1

(di Mauretta Capuano - agenzia Ansa) 

Dacia Maraini torna al tema della violenza con "L'amore rubato", otto ritratti di donne maltrattate, stuprate, uccise, che uscirà a fine agosto per Rizzoli, poco prima del conferimento alla scrittrice del Premio Campiello alla Carriera, il primo settembre al Gran Teatro La Fenice di Venezia. «Mi fa sentire vecchissima, vuol dire che tutto è alle spalle» dice all’Ansa, parlando del premio, la Maraini che nel 1990 vinse il Campiello con "La lunga vita di Marianna Ucria". E proprio con una raccolta di racconti, "Buio", ispirati a storie di sopraffazione e dolore, con protagonisti però i bambini, la scrittrice si aggiudicò nel 1999 il Premio Strega.

«Manca la riflessione culturale sulla violenza. Per questo sento il bisogno di proporre il tema in maniera sistematica, perché se ne torni a parlare. Si butta lì il fatto di cronaca con molta morbosità, si scava nella vita delle persone, non si riflette mai profondamente sulla violenza in sé, su quello che significa per la cultura di un paese. Non ci si interroga sul perché di questi fenomeni e la situazione è peggiorata» dice la scrittrice.

Prese dalla cronaca, quelle de "L'amore rubato" sono storie vere di donne uccise dai loro partner, due sono musicisti, di ragazze vittime di stupri di gruppo o di maltrattamenti che scelgono anche, con sofferta consapevolezza, di non far nascere il frutto di una relazione sbagliata. «Mi sono ispirata a casi di cronaca, ma il modo di leggerli è mio. Non ho fatto una cosa giornalistica» spiega la Maraini. «Ci sono - aggiunge la scrittrice - persone abbienti e intellettuali che compiono violenza. Non è soltanto il bruto, il popolano. Non è più la violenza contadina, è più urbana, cittadina, nevrotica. Molto spesso legata ad alcol e droghe. Anche di questo non si parla, non si dice che c'è un consumo immenso, nascosto, sotterraneo non da parte di quelli che si vedono cascare per strada, ma di persone che vanno normalmente in ufficio e una volta alla settimana prendono droga, bevono. È un fenomeno dilagante».

Per questo «bisogna parlarne e chi tace diventa complice in qualche modo. C'è una complicità dei media e del pensiero comune di questa società che si ritiene emancipata. Il fenomeno è molto grave e in certe sue forme, nei casi di delitto, di donne che vengono uccise dai loro partner e mariti, cresce ogni anno. Non voglio dire che non c'era prima ma che ci sia ora, in tempo di benessere ed emancipazione è più grave» sottolinea la scrittrice.

Contenta del Premio Campiello alla Carriera, la Maraini sente che c'è anche «un aspetto un pò triste. Vuol dire che tutto è alle spalle. Ti fa sentire un pò fuori. Come se tutto fosse passato, se non avessi più niente da raccontare. È come guardare indietro. Ma non sputo sul premio, mi fa molto piacere, è una bella cosa». La scrittrice sta lavorando al prossimo romanzo «ma i tempi sono più lunghi. Non ci metto mai meno di tre anni, potrebbe essere pronto il prossimo anno. Mentre i racconti li scrivo rapidamente». Intanto uscirà per il centenario della nascita di Elsa Morante un libro di testimonianze, 'La favolosa memorià, a cura della Maraini e Tjuna Notarbartolo. «Avevo un’ammirazione infinita per Elsa Morante. Ho cominciato a leggere i suoi libri a dodici anni» dice la Maraini che con l’autrice de 'L'isola di Arturò aveva un ottimo rapporto. «Non c'era nessuna ragione di scontro, di conflitto fra noi. Elsa in quegli anni era innamorata del giovane pittore newyorchese Bill Morrow. Quando lui morì ha tenuto il lutto per due, tre anni» conclude la scrittrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    16 Agosto @ 18.28

    Sarà il prossimo libro che comprerò o mi farò regalare! Se ne parla comunque sempre troppo poco

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design