19°

30°

Arte-Cultura

Collecchio, in una lapide la storia di Luca da Parma

Collecchio, in una lapide la storia di Luca da Parma
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

E’ probabilmente l’illustre medico Luca da Parma, vissuto nel Quattrocento,  l'unica persona «identificata» tra le tante sepolte nella chiesa parrocchiale di San Prospero a Collecchio. 
Lo ha scoperto la collecchiese Valentina Alberici dopo un’accurata indagine. 
La collina dove si trova la chiesa di San Prospero fu luogo di culto a partire dalla notte dei tempi: l’uomo preistorico aveva scelto questa posizione sopraelevata non a caso per i propri riti religiosi. E’ probabile che nel periodo romano nello stesso luogo sia stato eretto un tempio pagano. Poi, nel medio evo, venne edificata l'attuale chiesa romanica. 
All’interno della chiesa sono stati effettuati a più riprese lavori di restauro. Di recente, la scrittrice e ricercatrice collecchiese Valentina Alberici ha però fatto una scoperta molto interessante relativa ad un’iscrizione che si trova al lato sinistro dell’altare maggiore e che testimonia la sepoltura di un uomo importante. 
Fino all’editto napoleonico emanato nel 1804, era possibile procedere alla sepoltura all’interno delle chiese di sacerdoti o personaggi illustri. 
Questa consuetudine venne però vietata dallo stesso Napoleone Bonaporte, che proibì anche la presenza di cimiteri vicino alle chiese. 
E nella chiesa parrocchiale di San Prospero sembra non vi siano tracce di tombe ad oggi visibili, anche se in passato nei livelli sotto il pavimento furono scoperte alcune tracce di sepoltura. 
Ma è rimasta un’iscrizione molto deteriorata dal passare dei secoli su cui si è focalizzata l’attenzione di Valentina Alberici, autrice fra l’altro del libro «Gesù è veramente esistito?». 
Il testo riportato sulla pietra è preceduto da una piccola croce e recita: «Lucas Rocha parmensis rector medicorum Bononiae»: Luca Rocca rettore parmense dei «medici» di Bologna. 
«Si tratta di un’iscrizione di non facile lettura – spiega Valentina Alberici -  Il testo in latino è abbreviato:  per comprenderlo mi sono avvalsa dell’aiuto e della competenza del vice parroco don Massimo Fava». 
Da qui è iniziato un lungo percorso di ricerca per individuare l’identità di Luca Rocca. E Valentina Alberici ha fatto riferimento a di numerose fonti come il Dizionario Biografico dei Parmigiani di Roberto Lasagni che parla di un certo Luca La Rocca «maestro di logica e dottore del Collegio di Arti e Medicina. 
Nel 1440, insieme ad altri, aggiornò il Corpo delle norme statutarie del Collegio». 
Nella «Storia di Parma» Angelo Pezzana dice ancora che nel 1449 Luca La Rocca  fu richiesto per accompagnare, insieme al famosissimo fisico e consigliere del Duca Riguardati da Norcia, due dottorandi provenienti dalle Università di Padova e Ferrara alla cerimonia di addottoramento in Cattedrale, che si svolse davanti al Vescovo e che risultò particolarmente solenne e suggestiva. 
Ancora Angelo Pezzana ci dice che nel 1469 il Collegio Medico di Parma fu consultato in merito a una epidemia di peste e a quel tempo solo quattro medici facevano parte del Collegio: uno di questi era appunto Luca Dalla Rocca. «Si tratta quindi probabilmente - dice ancora Valentina Alberici - di quel Luca da Parma, medico che si distinse anche all’Università di Bologna in qualità di rettore degli studenti di Medicina ultramontani dell’Università». 
Gli studenti ultramontani erano quelli stranieri. Si tratta di un celebre medico, che probabilmente trovò sepoltura proprio a Collecchio. «Non sappiamo le ragioni – conclude la ricercatrice – alla base della sua sepoltura proprio nella chiesa parrocchiale di Collecchio. Certamente d’ora in poi possiamo considerarlo tra i collecchiesi: anche grazie a lui possiamo affermare che la storia dell’arte medica a Parma passa anche per Collecchio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"