19°

29°

Arte-Cultura

"Il rumore delle cose che cadono" in una Colombia dove tutto accade troppo tardi

Ricevi gratis le news
0

Anna Folli

Ci sono romanzi che appaiono sorprendentemente intensi fin dalle prime pagine. A volte fin dal titolo. E’ il caso di «Il rumore delle cose che cadono» di Juan Gabriel Vàsquez, nelle librerie dal 4 ottobre. Il rumore a cui si allude è quello delle vite che finiscono: sono gli oggetti che cadono sul Boeing 757 mentre sta schiantandosi contro la montagna. Ed è il rumore del corpo di Ricardo Laverde, colpito a morte in una Bogotà livida e fredda. Ma è soprattutto il rumore immaginario della caduta di un intero Paese, la Colombia, in preda alla violenza dei narcotrafficanti. Con un sapiente gioco di sovrapposizione dei piani temporali, nel suo romanzo Vàsquez racconta la storia di due amori, che si svolgono a trent’anni di distanza e, nello stesso tempo, descrive l’annientamento sociale e politico della Colombia. Protagonista del romanzo è Antonio Yammara, giovane professore di Diritto all’Università di Bogotà, sposato con Aura e in attesa della sua prima figlia. La morte inaspettata di Ricardo cambia per sempre la sua vita. Nel momento in cui Ricardo viene ucciso, Antonio è accanto a lui e rimane gravemente ferito. Quelle ferite che segnano per sempre il suo corpo non sono che i segni evidenti di una menomazione morale molto più grave di quella fisica. Nei mesi e negli anni successivi, l’ombra di Ricardo continua a ossessionare Antonio, che non smette di indagare sulla sua vita e sulla sua morte. Scopre che l’uomo fuggevolmente incontrato nelle sale da biliardo è stato un tempo un abile aviatore che sognava di compiere imprese eroiche ed è invece diventato un corriere della droga. Conosce la storia di sua moglie, Eleine, una volontaria americana che voleva salvare il mondo ed è stata invece sopraffatta dalla realtà. E alla fine incontra la loro figlia, Maya, che si è autoesiliata in una tenuta tra Bogotà e Medelìn, dove il tempo sembra essersi fermato. In quella vecchia casa, in cui un tempo vivevano Ricardo ed Elaine, in una lunga notte e nel giorno successivo si sciolgono i nodi che fino a quel momento avevano impedito ad Antonio di riprendere la propria vita. L’incontro con Maya potrebbe essere quello del destino ma tutto, nel romanzo di Juan Gabriel Vàsquez, accade troppo tardi. 

Il rumore delle cose che cadono Ponte alle Grazie, pag. 288, 16,80
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse