17°

29°

Arte-Cultura

Una valigia, mille emozioni

Una valigia, mille emozioni
Ricevi gratis le news
0

Ilaria Ferrari
La copertina del libro «Io viaggio da sola»  di Maria Perosino  mostra una donna che sembra abbracciare una valigia, si appoggia ad essa e la fa diventare una parte del suo corpo, un supporto per la sua testa pensierosa e per le sue braccia che si sono stancate di essere forti e si possono finalmente appoggiare.
Sono pagine che scappano alle definizioni quelle che ci ritroviamo a leggere una volta aperto il libro. Inizialmente, sembra esclusivamente un manuale per giovani donne che, senza compagnia,  non vogliono proprio rinunciare a viaggiare.
Ma questa è solo la prima impressione. Quello che rimane una volta terminata la lettura e qualcosa di più che è allo stesso tempo qualche cosa di diverso. Maria Perosino è una storica dell’arte, di arte si occupa per lavoro ma nel farlo è scossa da una forte passione, ama curare se stessa e non perdersi di vista mentre vive.
Parla della sua vita in questo libro,  una storia dura che viene attraversata con ironia e leggerezza, lasciando nelle pagine aneddoti divertenti, consigli minuscoli che passano dalla valigia più facile da trasportare per chi viaggia solo alla scelta del ristorante che possa diventare un posto in cui ritornare sorridendo.
Ritroviamo situazioni in cui ogni donna in viaggio potrebbe immaginarsi o ricordarsi con estrema facilità, leggendo il libro non si può che ridere di ricordi che diventano d’un tratto condivisi e riconosciuti.
Viaggiare da sole senza sentirsi perse, perdersi nelle vie  provando piacere dalla compagnia di se stesse, viaggiare da sole e conoscere davvero il luogo in cui ci imbattiamo e le persone che, per caso, incrociamo nell’attraversarlo. Questo viene raccontato, mostrando anche una verità saporita che ha il gusto dei segreti sussurrati: nella vita nessun momento  merita di essere vissuto come un ripiego ad una situazione che attendiamo e immaginiamo come migliore.
La compagnia che Maria Perosino dedica a se stessa parte dall’ascolto delle sue esigenze, tratta le sue voglie con attenzione, unico modo per cercare di avere con chi abbiamo intorno la stessa accortezza.
Si termina il libro con una voglia adolescenziale di partire, di incontrare l’autrice che sembra già un’amica a cui telefonare, pregustando il sorriso di una chiacchierata leggera e rigenerante.
Io viaggio da sola - Einaudi, pag. 160, 14,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse