16°

28°

Arte-Cultura

Pensieri che scorrono intrecciati alle immagini

Pensieri che scorrono intrecciati alle immagini
Ricevi gratis le news
0

Manuela Bartolotti

Il flusso di parole, di emozioni, di cose da una persona all’altra, in maniera orizzontale e democratica, come lo scorrere e il corrompersi degli oggetti e della vita. Anche questa è arte. Una corrente creata negli anni Sessanta dal lituano-americano George Maciunas e costruita sull’effimero della performance, sulla facilità esecutiva - ma non ideativa – dell’happening. 
Fluxus celebra il suo cinquantenario (oltre che il centenario della nascita del suo più noto performer e compositore musicale John Cage) in una mostra che inaugura domani a Palazzo Magnani a Reggio Emilia (aperta fino al 10 febbraio). E’ una novità nel nostro paese, ma quasi una scelta obbligata quella di Reggio Emilia che per vent’anni fu il polo italiano del movimento con le attività editoriali e creative di Pari&Dispari di Rosanna Chiessi. 
Altra particolarità è l’impostazione tutta al femminile dell’esposizione, concentrata sulla donna e sul suo proporsi dirompente a livello fisico, creativo, provocatorio, forse il più aderente all’idea rivoluzionaria di Fluxus (non a caso Federica Boragina nel saggio di catalogo fa un perspicace confronto tra l’opera di Courbet «L’origine del mondo» e la performance «Vagina painting» di Shigeco Kubota nel 1965 a New York). 
Sono esposte 200 opere di vario genere, con prevalenza di documentazioni video, musicali, spartiti, fotografie, oggetti utilizzati negli eventi «fluxus» dai suoi principali esponenti: Yoko Ono, Takako Saito, Alison Knowles, Shigeko Kubota, Simone Forti, Kate Millet, Charlotte Moorman, Joe Jones, Carolee Schneemann, George Brecht, Ben Patterson, Alice Hutchins, Milan Knizac, John Cage,  George Maciunas e altri ancora.
Nell’operazione leggera ma intimamente concettuale di Fluxus, ogni cosa potrebbe avere un senso e al tempo stesso perderlo, restando come un guscio vuoto, privo di quella vita che è l’idea inoculata dall’artista o indotta nello spettatore, agente pienamente coinvolto e travolto dal flusso.
 Sgorgata – è proprio il caso di usare questo termine - fuori dal Dadaismo di Duchamp, dal Ready Made e dall’interazione di poesia visiva, teatro, danza e musica d’avanguardia (in primis John Cage), si è però spinta oltre la critica e la ribellione all’arte tradizionale, con l’intento diverso di transitare nella scena quotidiana del mondo, lasciando il segno indelebile dell’ironia, del ribaltamento del consueto attraverso lo stesso. 
Non solo tutto è arte e basta firmare qualcosa, decontestualizzarlo per renderlo «musealizzabile» (come aveva fatto Duchamp), ma tutto è arte perché «l’arte è di tutti e tutti ne possono far parte, esserne attivamente protagonisti». In occasione di questa mostra sarà anche presentata la raccolta online dell’archivio di Luigi Bonotto, uno dei maggiori collezionisti al mondo di Fluxus e Poesia Visiva, oltre che produttore di tessuti moda ad «alta intensità creativa». 
Ci sarà la possibilità, anzi l’inevitabile combinazione di essere coinvolti in un flusso di pensiero, di cose che s’intrecciano e si connettono le une con le altre. Fluxus è un po’ come il gioco degli scacchi; induce a pensare, a ripensare, a creare. Siamo tutti artisti. Come i bambini, manipolando gli oggetti, le parole, girandole per riscoprirne le molteplici valenze creative. Dada era questo. 
Poi c’è stato Fluxus. Le donne in Fluxus. And other experimental tales. Ovvero racconti spesso divertenti e stupefacenti di cose osservate da un altro punto di vista. Quello nostro, il prossimo. 
Perché Fluxus è una corrente che va avanti, scorre come l’esistenza, non legata ad un solo periodo, ad un contesto politico e sociale. E’ ancora «viva e vegeta». Parola di Yoko Ono. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani "

Harvey Weinstein in una foto d'archivio

Molestie

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani"

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

1commento

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

meteo

Le piogge si fermano: arrivano l'anticiclone e il grande caldo

Tra domenica e lunedì aumenta instabilità, a partire dal Nord

anteprima gazzetta

Il nome del figlio? Benito (Mussolini). Interviene il Tribunale Video

1commento

Sviluppo sostenibile

Sabato, prove di isola pedonale tra via Garibaldi e strada Repubblica Video

1commento

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

1commento

PARMA

Nella sua casa di via Buffolara teneva cocaina per 8mila euro: arrestato 22enne

Denunciato anche il coinquilino: aveva 10 grammi di hashish

3commenti

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

venerdì in edicola

Pablo e Montanara in festa: Gazzaweekend in pillole

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

4commenti

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati 3 pc, sfondate porte e finestre

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

4commenti

GAZZAREPORTER

Ancora parcheggio selvaggio in via Montebello

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

1commento

PARMA

Deruba donna al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv