17°

29°

Arte-Cultura

Il piacere della critica d'arte

Il piacere della critica d'arte
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

La mostra «Sutherland. Il pittore che smascherò la natura» visibile, presso la Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo, fino al 9 dicembre, a cura di Stefano Roffi, intende essere anche un omaggio al critico d’arte parmigiano Roberto Tassi, che a Sutherland dedicò numerosi scritti.«Vous êtes parmi le peu de monde qui comprend ce que j’essaie d’exprimer«, scrive Sutherland a Tassi in una lettera del 12 marzo 1969, riconoscendo al critico, fra pochi, la capacità di comprendere il significato della propria arte. Tassi, così autorevolmente investito, si dedicò con passione e continuità a interpretare gli enigmi di una natura crudele e sfuggente, insiti nelle opere dell’artista; una scelta dei suoi scritti, operata con criterio tematico – dalla guerra al ritratto, dal «Bestiario» alle metamorfosi delle forme naturali - costituisce l’antologia critica del catalogo della mostra che contiene anche un ampio saggio originale di Martin Hammer, docente presso la University of Kent e consulente scientifico della Tate Britain di Londra, attualmente il più accreditato studioso internazionale dell’artista. Legato al pensiero di Roberto Longhi, di cui si considerava in qualche modo allievo, in sintonia con la «voce» critica dell’amico Francesco Arcangeli e di Giovanni Testori, Roberto Tassi, scomparso nel 1996, si fa testimone non solo di un percorso critico ma anche di una personale lettura delle opere degli artisti, con l’impegno di svelare al lettore i misteri che gli stessi gli confidavano attraverso le loro opere. Un lavoro questo condotto con sensibilità, con tratto delicato, dato dalla consapevolezza di essere partecipe di un disegno di oscura quanto affascinante complessità che poteva essere espresso solo in chiave lirica. Così il suo linguaggio risulta quanto di più vicino alla poesia; della «poesia critica» di Cocteau, precedente negli anni, mantiene l’afflato iniziatico, mitigato però da un senso costante di stupore che avvicinava il lettore con dolcezza, senza formule. Davanti alle opere degli artisti che amava, era il primo a mostrare meraviglia, purissima, quasi infantile, gli occhi lucenti per la gioia di un incontro rivelatore, di un nuovo svelarsi. Una lettura  quanto mai attuale in Sutherland del quale pose l'opera ad un punto nodale della storia artistica europea del nostro secolo. Un cammino dove vita e forma giungono a racchiudere il mistero dell’esistenza, da ricercarsi con la stessa passione  in tutte le  opere. Il filo che le lega indissolubilmente è come il filo che tiene  un aquilone fino alla discesa e, per parafrasare l’esperienza di Sutherland in relazione all’impegno artistico  durante la guerra, fino alla «discesa agli Inferi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes