20°

32°

Arte-Cultura

Il Pigmalione del ferro

Il Pigmalione del ferro
Ricevi gratis le news
0

 Mariagrazia Villa

Non va a caccia di fanciulle di rustica famiglia per trasformarle in nobildonne, come nella commedia di George Bernard Shaw. Ma Roberto Mora è un Pigmalione. Sa sgrossare, domare e rieducare tutto il disuso che questa società si lascia alle spalle. E non lo fa in modo manierato. Ma con un balzo rude, quasi duro. Con un talento lucido e spartano, senza ammiccamenti. Con la ferocia della poesia.
Va alla ricerca degli scarti della produzione industriale, soprattutto nelle discariche di materiali ferrosi, vere e proprie terre promesse di una creatività per addizione. Nel mare di segni che sommerge, li sceglie con il futuro messo in conto della visionarietà e li addomestica con l’urto delle braccia e della mente, per assemblarli in danze congeniali. Sviluppa le loro capacità di relazione e li consiglia su come comportarsi dentro nuove forme e nuovi contenuti.
Fino al 6 gennaio è possibile vedere una selezione di pezzi auto-prodotti, unici o a edizione limitata, del grande scultore-designer parmigiano nella personale «Lavaggio rapido» (a cura di Alberto Zanetti) alla Galleria Domus Nova. Non siamo al Cabaret Voltaire di Zurigo nel 1916, ma a Parma nel 2012, ma l’operazione di Mora è scandalosa, come ogni azione dadaista. L’amore e la dedizione per i rifiuti, apparentemente privi di appeal, l’idea di considerare l’industria un maiale «di cui non si butta via nulla», lo spirito caustico e frizzante di provocare una reazione, la volontà di sbalordire pur percorrendo le vie canoniche del design, l’istinto a giocare col caso e a farsi giocare dal caso.
Nella Galleria di vicolo delle Caligarie, un tempo officina meccanica, l’esposizione è allestita nello spazio dell’autolavaggio e raccoglie molti degli oggetti più significativi del percorso di Mora, lungo quella terra di frontiera tra arte e design che lui attraversa come i cowboy di Cormac McCarthy: con poche parole, fiuto e intensità. Dal trono «Ferruccio», nella minimalista versione in ferro verniciato, in quella «d’inverno», rivestita di giubbotti di montone usati, e in quella «delle mie brame», interamente specchiata, alle sedie «Chip Chair», costruite unendo piccoli ferri di risulta, come fossero metalliche patatine. 
Dalle opere «tubiste», fabbricate con tubi da irrigazione, come i vari cestini «Speed» e «Dinamite», il portamatite gadget della mostra, al recente tavolo «Schiena», la cui base in metallo verniciato di bianco ricorda l’ascensione vertebrale.
«Alcuni pezzi nascono da un progetto, altri da cacce fortunate», spiega Mora, una carriera di successo con la prestigiosa galleria Dilmos di Milano e importanti mostre in Italia e all’estero. 
La collezione «Carte & Cartocci» in ferro sbalzato e verniciato di bianco cerca un corto-circuito percettivo: negli oggetti privi di volume, l’effetto è leggero e palpitante, come carta stropicciata, in quelli a volume compatto, la sensazione è massiccia, come marmo scolpito.
 La serie «Sfridi», invece, nasce dall’unione delle parti negative degli stampi industriali e s’ispira alla massima casualità. 
«Un oggetto dovrebbe suggestionarci, aprire una finestra su qualcosa d’altro e, in parte, depistare. Se lo scegliamo per la nostra casa, dovrebbe assomigliarci. Perché ogni oggetto è vivo e ha un’anima...», osserva Mora. Vero. 
E se la materia non è mai muta, può sempre trasformarsi. In fondo, il primo Pigmalione è stato quello di Ovidio nelle «Metamorfosi»: così invaghito di una statua d’avorio che questa iniziò a respirare.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati

PARMA

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

3commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

7commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

Anteprima gazzetta

Caso whatsapp-Parma: "Il processo più assurdo mai visto" Video

ASSEMBLEA UPI

Figna: "Economia dinamica, ottimismo per il futuro". Annalisa Sassi alla presidenza

Si svolge l'assemblea degli industriali al «Paganini». Il presidente uscente ricorda Loris Borghi: "Ha dato forte impulso all'attività dell'Ateneo e alla collaborazione con le imprese".

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

3commenti

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Assemblea Upi

Patuelli(Abi): "Banche e imprese chiedono regole più semplici per il sistema"

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

CALCIO

Asprilla, in campo per beneficenza, selfie (con Apolloni e Balestrazzi) per amicizia

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

attacco

Saviano, duro contro Salvini: "Scortato da 11 anni, dovrei avere paura di te? Buffone" Video

1commento

il caso

Firenze, aghi per cucire nella mozzarella prodotta a Piacenza. Prodotto ritirato

SPORT

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa